Il Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano organizza corso per Guida Parco Subacquea

Il secondo bando per la formazione di Guide Parco subacquee nel Parco

[30 ottobre 2018]

Dopo il primo bando del gennaio 2018, l’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano, bandisce il secondo concorso per titoli ed esami per la partecipazione a un corso di qualificazione professionale rivolto  a 25  partecipanti di “Guida Subacquea del Parco Nazionale Arcipelago Toscano”.

«Dopo aver fatto il primo corso – ha detto il Presidente Sammuri – abbiamo registrato ancora interesse e ne abbiamo organizzato un altro. Siamo il primo parco in Italia ad avere guide parco subacquee. Con questa seconda chiamata aggiungeremo alle 45 guide già disponibili ulteriori 25 guide. Prioritario per l’ente valorizzare la professionalità di chi accompagna i visitatori del parco anche sott’acqua. Gli operatori  subacquei sono sempre stati per il Pnat partner collaborativi con cui vogliamo continuare a lavorare per migliorare la tutela e la fruizione del mare nell’ottica dello sviluppo sostenibile. Il modello Pianosa sta funzionando bene ed ha dato ossigeno al settore dei diving, stiamo lavorando per anche le altre isole»
Il Parco informa che «La domanda, da redigersi in carta semplice secondo lo schema allegato al bando, deve arrivare entro e non oltre le ore 12.00 del 20 novembre 2018, alla sede legale ed amministrativa dell’Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano Loc. Enfola n.16 – 57037 Portoferraio (LI)».
Il bando, il facsimile della domanda e delle linee guida per la redazione del Curriculum vatae et studiorum sono disponibili sul sito Internet (sezione banca dati) e presso gli uffici dell’Ente Parco,
La prova scritta delle preselezioni, in caso il numero degli iscritti superi il numero massimo dei 25 partecipanti,  è fissata per il pomeriggio del 4 dicembre 2018 presso l’Istituto Cerboni a Portoferraio. La prova orale di lingua straniera si terrà a partire dalle ore 12 del 5 dicembre 2018 presso la  sede dell’Ente Parco in Località Enfola.