Imbrattati gli scogli di Ischia, nel Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

Legambiente: «Imbecilli al lavoro anche a Ferragosto»

[17 agosto 2016]

Istia 2

Un socio di Legambiente Arcipelago Toscano ha inviato al Cigno Verde isolano delle foto, scattate in una delle 2 calette di Ischia (o Istia), nel Comune di Campo nell’Elba,  che da sole dicono tutto: «Turisti idioti. E’ imbrattato lo scoglio che divide le 2 calette. Il graffito è visibile e  accessibile da quella più a ovest, quella raggiungibile a piedi scendendo dalla strada bianca».

E’ l’ennesimo sfregio alle scogliere elbane perpetrato da imbecilli senza rispetto per la bellezza: era già successo all’Omo a Marciana Marina, a Capo Bianco a Portoferraio, a Sant’Andrea nel Comune di Marciana. Questa volta lo sfregio è corredato di cuoricini ma non cambia l’idiozia di un affronto insensato fatto su una costa selvaggia del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

La vacanza di questi vandali,  che hanno sporcato due spiaggette appartate e la loro bellezza, forse sarà indimenticabile e hanno sicuramente fotografato la loro bravata, per questo invitiamo chiunque abbia visto qualcosa – anche sui social media – ad infornare il Parco  Nazionale per renderla ancora più indimenticabile: con una bella denuncia e una sostanziosa multa.