In Australia nevicano ragni paracadutisti (VIDEO)

L’incubo di chi soffre di aracnofobia, ma sono innocui per l’uomo

[20 maggio 2015]

Australia ragni 2

Tra maggio ed agosto, quando soffia il vento i cieli dell’Australia vengono attraversati da “nuvole” composte da orde di ragni. Ed è proprio quello che sta accadendo in queste ore nella regione del Tableland, nel sud dell’Australia, dove milioni di piccoli ragni, chiamati sheet-web weavers o money spiders, stanno cadendo dal cielo e ricoprono il terreno di “Spider Rain” or “Angel Hair”, come gli australiani chiamano le loro tele che utilizzano come paracadute. Ma prima la tela diventa una “mongolfiera” con la quale milioni di ragni si fanno trasportare dalle correnti ascensionali, poi la trasformano in un minuscolo parapendio di seta con il quale possono attraversare in volo centinaia di chilometri per andare a colonizzare nuove aree.

Lo stesso fenomeno si era verificato poco prima ad Albury, nel Nuovo Galles del Sud e Keith Basterfield, che studia il fenomeno, ha spiegato al Goulburn post : «Volano nel cielo e poi vediamo queste cadute di ragnatele che sembrano quasi come se nevicasse. Vediamo queste vaste aree ricoperte di piccoli di ragni, che scendono tutti in una volta sola, nella tarda mattinata o nel primo pomeriggio … Tende a succedere un paio di volte all’anno, solitamente nelle giornate limpide con lievi venti»”.

Questi ragni non rappresentano nessun pericolo per le persone, si tratta solo di uno dei tanti spettacolari avvenimenti che ci regala la natura e che – per fortuna – riescono ancora a meravigliarci

La stragrande maggioranza di questo  “plancton aereo” muore durante il viaggio, diventando un facile banchetto per i predatori o perché i ragni non sopravvivono a  condizioni atmosferiche avverse. Ma i ragni paracadutisti  che si salvano conquistano il nuovo territorio.

National Geographic fa notare che non è chiaro quale sia la causa di questi voli di massa, ma spesso la partenza dei ragni è legata a forti piogge ed i ragni prederebbero il volo per non finire annegati.

E’ Grazie ad imprese paracadutistiche come queste che anche altre specie di ragni sono spesso le  prime creature a ricolonizzare un’area oppure ad essere trovate sulle isole vulcaniche da poco sorte dal mare.

Questi eventi “mongolfiera”, anche se in modo non così impressionante, si verificano anche nell’emisfero nord e orde di ragni volanti sono stati avvistate anche negli Usa e in Gran Bretagna, ma sono fenomeni ancora relativamente rari e casuali.

Videogallery

  • "Tiptoe" and "Ballooning" behavior of young spiders