Le notti delle stelle, tra oasi ed escursioni notturne

Lipu, le proposte da sabato 8 a mercoledi 12 agosto

[6 agosto 2015]

stelle gufi oasi

La natura di notte, tra rapaci notturni e stelle cadenti. Si chiama “Le notti delle stelle Lipu” l’evento che Lipu-BirdLife Italia propone da sabato 8 a mercoledi 12 agosto in 11 tra oasi e riserve con un vasto programma di iniziative tra spettacoli, liberazione di rapaci notturni, viste guidate e mostre fotografiche. Il clou saranno le escursioni notturne con gli esperti astrofili intorno al 10 agosto, quando la Terra, nella Notte di San Lorenzo, taglierà l’orbita di una vecchia cometa i cui frammenti, penetrando nell’atmosfera, danno luogo a scie luminose dette, appunto, stelle cadenti.

Oltre all’osservazione delle stelle e del cielo, che operatori e volontari Lipu di tutte le oasi e riserve coinvolte effettueranno con i gruppi locali di astrofili, si potrà assistere a liberazioni di rapaci notturni nella Riserva naturale Paludi Ostiglia, in provincia di Mantova (10 agosto) e all’Oasi Centro habitat mediterraneo a Ostia (9 e 10 agosto). La Riserva naturale del Chiarone – Massaciuccoli organizza con il Parco Migliarino, San Rossore Massaciuccoli “Il parco delle stelle” (10 e 11 agosto), con visite all’area archeologica “Massaciuccoli romana” e l’escursione notturna in battello “Navigar sotto le stelle”. L’Oasi Casacalenda (Campobasso) invita alla conoscenza della vita notturna del bosco tra falene, gufi e pipistrelli.

All’Oasi Bianello (Reggio Emilia) passeggiata alla ricerca dei ruderi dei castelli di Monte Lucio, Monte Zane e Monte Vetro. Coinvolte nell’evento “Notti delle stelle Lipu” sono anche le Oasi Cesano Maderno (Monza Brianza), Arcola (La Spezia), Celestina (Reggio Emilia) e Gravina di Laterza (Taranto) e inoltre le Riserve naturali Ca’ Roman (Venezia) e Torrile e Trecasali (Parma), che proporranno al pubblico, oltre a visite guidate nei propri habitat naturali (spiagge, fontanili, boschi e zone umide), emozionanti osservazioni del cielo e delle stelle cadenti.

«Le Notti delle stelle offrono emozioni particolari legate alla vita notturna della natura che difficilmente si ha l’occasione di vivere – dichiara Ugo Faralli, responsabile Oasi e Riserve Lipu – Ringraziamo i numerosi gruppi di esperti che ci aiuteranno nell’osservazione delle stelle cadenti, uno degli spettacoli più straordinari che il cielo è in grado di offrirci».

Il programma completo con orari, luoghi e contatti per partecipare alla magica notte con la Lipu è pubblicato sul sito www.lipu.it.