Legambiente Arcipelago Toscano discute di rapporti col Parco Nazionale, bilancio e iniziative future

[26 aprile 2018]

Per Sabato 28 Aprile, alle alle ore 17,00. è convocata in località Uccellaia n. 1 a Marciana Marina, l’Assemblea generale di Legambiente Arcipelago Toscano – la più diffusa e attiva associazione ambientalista  isolana – che si annuncia particolarmente importa e densa di spounti di discussione.

Infatti, Legambiente – come dimostrano anche le iscrizioni in costante aumento e le iniziative e gli interventi in ogni campo – è in buona salute, una situazione che verrà confermata anche dal bilancio che verrà presentato all’Assemblea generale, ma, come hanno dimostrato anche recenti polemiche, i problemi non mancano, soprattutto con il Parco Nazionale e alcuni Comuni, mentre si fa sempre più sentire quella che ormai da anni è l’assenza di veri interlocutori politici e il Cigno Verde si trova spesso a surrogare i compiti di chi dovrebbe portare i problemi ambientali nelle sedi istituzionali preposte a discuterli e risolverli.

L’Assemblea Generale di Legambiente Arcipelago Toscano discuterà anche della calda estate di iniziative che aspetta l’Associazione ambientalista, a cominciare da Operazione spiagge pulite a fine maggio, alla Festa delle Farfalle del 2 giugno a Monte Perone – quest’anno organizzata insieme ai ragazzi/e delle scuole superiori elbane che partecipano al progetto Opin e all’alternanza scuola-lavoro – alla nuova edizione di Vele Spiegate con Diversamente Marinai – la grande iniziativa di pulizia di spiagge e isole che partirà il 25 giugno e terminerà a fine agosto -, la manifestazione Seif con Acqua dell’Elba prevista per fine giugno e le molte vertenze ambientali aperte da Legambiente in difesa dell’ambiente insulare, all’Elba, come a Pianosa o a Giannutri.

All’Assemblea Generale sono invitati tutti i soci e i simpatizzanti di Legambiente Arcipelago Toscano.