Linci che uccidono lupi (FOTOGALLERY)

I clamorosi risultati degli studi sull'interferenza interspecifica tra lupi e linci in Bielorussia

[20 settembre 2017]

Vadim Sidorovich è uno zoologo che, dopo aver lavorato per più di 30anni per l’Istituto di zoologia dell’Accademia nazionale della scienza della Bielorussia, nel 2016 ha deciso di abbandonare il lavoro puramente accademico e insieme alla moglie  Irina Rotenko ha iniziato ricerche esclusivamente sul campo sui due animali che sono da sempre i loro principali argomenti di studio: il lupo (Canis lupus) e la lince (Lynx lynx). E’ così che Vadim e Irina hanno fondato Wild Naliboki e cominciato a presentare i loro studi nella Naust Eco Station della foresta di Nalibok su wolfing.info  e di pubblicare gratuitamente i loro libri sul web.

Vadim ha anche un blog (Zoology by Vadim Sidorovich) ed è lì che pochi giorni fa ha rivelato una eccezionale scoperta sulle interazioni tra linci e lupi.  Sidorovich è partito da una constatazione: leggendo la letteratura scientifica e  parlando con i ricercatori che si occupano di lupi e linci è evidente che l’interferenza tra le queste due specie di grossi carnivori è stata scarsamente studiata.  Il ricercatore bielorusso spiega che «Alcuni mammologi tendono a supporre che i lupi sopprimano la popolazione della lince. Alcuni suggeriscono anche dettagli sul comportamento aggressivo dei lupi nei confronti delle lince: forti branchi di lupi attaccano gruppi di familiari  di linci e uccidono i cuccioli durante la stagione dell’accoppiamento della lince quando i giovani restano soli o dispersi. Apparentemente, tali storie sono solo credenze e idee speculative».

Infatti, durante il molto tempo passato in natura e i molti studi sul campo sui lupi e le linci  in Bielorussia Sidorovich, Rothenko e lo staff di Wild Naliboki  hanno trovato solo «linci uccise da  altre linci (maschi uccisi da altri maschi e cuccioli uccisi dai maschi). Non abbiamo mai trovato alcun lince (kit o adulto) ucciso dai lupi».

A quanto pare le cose tra linci e lupi stanno esattamente l contrario di quel che si credeva: «Abbiamo trovato diversi cuccioli di lupi di varie età e lupi in gravidanza uccisi dalla lince», scrive Sidirovich, che fa anche un elenco degli episodi di interazione violenta delle linci con i lupi:

8 cuccioli di lupi di 2 – 11mesi e 2 lupi femmine gravide uccisi da linci tra il 1997 e il 2015 nella foresta Naliboki e nella foresta di  Paazierre;

Un’altra lupa incinta uccisa da una lince o da un lupo (più probabilmente da una lince) nella foresta di Naliboki nel maggio 2017;

Almeno due cuccioli di lupo di età tra i 2 mesi e 1 mese sono stati uccisi da linci  nella foresta di Naliboki, nell’ aprile-maggio del 2016 e 2017) ed è molto plausibile che le linci abbiano ucciso altri e due cuccioli di lupo;

una intera cucciolata di lupi di 2-3 mesi e la loro giovane madre sono stati molto plausibilmente uccisi da un lince nella foresta di Naliboki nel giugno-luglio 2016;

Un lupo maschio adulto è  molto probabilmente morto dopo essere rimasto gravemente ferito in uno scontro con un maschio di lince nella foresta di Naliboki nell’aprile 2017 (scontro documentato dalla sequenza fotografica che pubblichiamo).

Le foto dei cuccioli e delle lupe uccise dimostrano che – al contrario di quel che si credeva, nell’interferenza interspecifica tra lupi e linci, almeno nella foresta di Nalibiki in Bielorussia, il ruolo principale, più aggressivo e spesso mortale è svolto dalla lince.

«Il mio punto di vista è chiaro – conclude Rothenko – almeno in Bielorussia le linci, innanzitutto maschi adulti, sopprimono la riproduzione del lupo, uccidendo frequentemente i cuccioli e le femmine incinte. Questo, a sua volta, influenza la dinamica della popolazione dei lupi, a volte molto pesantemente. Oggi, io e i miei collaboratori di Wild Naliboki abbiamo abbastanza prove per confermarlo».