Livorno, tutela del patrimonio forestale: ecco i 5 progetti finanziabili

[16 ottobre 2013]

Via libera da parte della Giunta, al programma di interventi con i quali la provincia di Livorno parteciperà al bando regionale del Piano di sviluppo rurale 2007-2013, che mette a disposizione risorse comunitarie per interventi di prevenzione, tutela e valorizzazione del patrimonio forestale. I progetti predisposti, con relative schede allegate, sono cinque, e interesseranno le isole di Capraia, Elba e il territorio del comune di Livorno.

«I progetti proposti consentono di completare quelli già in corso di realizzazione nell’area del Parco dei Monti Livornesi e di intervenire su uno dei torrenti che, nei mesi scorsi, ha generato consistenti danni nel comune di Campo nell’Elba-  ha spiegato l’assessore provinciale ai parchi e turismo Paolo Pacini (Nella foto) – Altro intervento importante, che l’Amministrazione provinciale considera prioritario, è quello previsto sulla viabilità dell’ex-carcere a Capraia».

I lavori consentiranno, infatti, di penetrare in maniera più estesa all’interno dell’isola in modo da garantire anche un accesso adeguato in caso di incendi». Nello specifico: a Capraia Isola, l’intervento riguarderà il ripristino e la manutenzione della strada vicinale dell’ex-carcere, per un importo di circa 330.000 euro, mentre a Campo nell’Elba sono previsti lavori per la realizzazione di griglie e la sistemazione delle sponde e dell’alveo del Fosso Stabbiati e dei suoi affluenti, per un costo di 460.000 euro.

Per quanto riguarda il territorio del comune di  Livorno sono previsti due interventi: il primo riguarda la sistemazione e la manutenzione del viale parafuoco in prossimità del Corbolone, ed il ripristino di alcuni smottamenti che interessano la strada, per un importo complessivo di 320.000 euro. Il secondo progetto comprende un’area particolarmente estesa della Valle Benedetta, dove è previsto l’abbattimento dei pini colpiti da matsococcus, ai fini della salvaguardia della biodiversità, e il ripristino della viabilità forestale, per un costo di circa 617.000 euro. L’ultimo progetto, infine, concerne la sistemazione della strada forestale in loc. Palazzina e Quarrata, nei comuni di Livorno e Rosignano Marittimo,  con il ripristino di piccoli smottamenti per un importo di circa 115.000 euro. I progetti presentati, per un importo complessivo di oltre1.800.000 euro, saranno valutati dagli uffici regionali, che entro l’anno dovranno stilare la graduatoria degli interventi  ammessi al finanziamento comunitario.