Incontri e workshop, tutti gli appuntamenti

Marine Strategy protagonista al Giglio e all’Elba

Termina nell’Arcipelago Toscano la crociera per promuovere il buono stato ambientale dei mari italiani

[19 ottobre 2015]

Marine Strategy manifesto

Da oggi al 23 ottobre la Goletta Verde conclude la sua crociera autunnale straordinaria con la tappa in Toscana (all’Isola del Giglio e all’Elba) della campagna informativa che sta realizzando insieme al  Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano per conto del Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, con l’obiettivo di «Far conoscere un  modello virtuoso capace di salvaguardare la biodiversità, proteggere i mari, i loro delicati ecosistemi e le coste italiane».

Il tour speciale, che ha già toccato le regioni Liguria, Campania e Lazio, si inserisce appieno nelle iniziative che il Ministero dell’Ambiente sta portando avanti in questi anni per affrontare il tema della Marine Strategy, la direttiva 2008/56 sull’ambiente marino che prevede il raggiungimento del buono stato ecologico, per le acque marine di ogni stato membro, entro il 2020, sulla base di 11 descrittori che considerano tutti gli aspetti legati all’impatto delle attività umane sull’ambiente marino come la pesca insostenibile, l’introduzione di sostanze inquinanti, rifiuti e specie aliene.

Oggi all’Isola del Giglio sono previste le visite guidate delle scolaresche, mentre nel pomeriggio sono ci saranno le visite a bordo dell’imbarcazione.

Stesso programma anche a Portoferraio, all’Elba, il 21 e 22 ottobre, ma con la massiccia partecipazione anche di classi delle Scuole superiori.

Due i momenti pubblici di confronto promossi: il 21 ottobre all’Isola del Giglio con un incontro sul tema “Marine Strategy nel Parco dell’Arcipelago Toscano: proposte e soluzioni” (ore 12 presso la scuola media di Giglio porto) con la partecipazione di Sergio Ortelli, sindaco del Comune di Isola del Giglio; Giampiero Sammuri, presidente Parco Nazionale Arcipelago Toscano; Sebastiano Venneri, responsabile settore Mare Legambiente; Angelo Gentili, segreteria Nazionale Legambiente

Il 23 ottobre all’Isola d’Elba si discuterà di “Turismo e Marine Strategy: un mare in salute fa bene all’economia” (ore 12 sala della Gran Guardia – Portoferraio), l’iniziativa di chiusura che vedrà i saluti di Mario Ferrari, sindaco di Portoferraio e Giampiero Sammuri e che sarò coordinata da Umberto Mazzantini, responsabile Mare Legambiente Toscana. Ne discutono:  Antonio Giannattasio, responsabile campagna Goletta Verde; Anna Bulgaresi, sindaco del Comune di Marciana; Walter Mazzei, ideatore del progetto SAURO della protezione Civile e Marina Militare; Massimo De Ferrari, presidente Associazione Albergatori Isola d’Elba e Angelo Gentili. Le conclusioni sono affidate a Silvia Velo, sottosegretario di Stato del ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare