Parco d’Abruzzo, Sammuri replica a Graziani

[25 marzo 2014]

Carlo Alberto Graziani è intervenuto ieri su un argomento, la scelta del presidente del parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise, imputando a Federparchi e Legambiente il fatto di non aver dato il giusto rilievo a quanto fatto da Giuseppe Rossi e di averlo “liquidato in modo freddo e burocratico” .

Leggo sempre con attenzione le cose che scrive Graziani sulle aree protette e normalmente non ne condivido neanche una, ma stavolta fa eccezione perché concordo pienamente con il giudizio che da di Giuseppe Rossi. Giudizio che avevo espresso un mese e mezzo fa su greenreport.

Invito Graziani a rileggere l’articolo che ho scritto in qualità di Presidente di Federparchi su queste pagine il 14 febbraio scorso, quando ancora si stava discutendo della scelta del presidente del parco nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Forse se lo avesse letto prima avrebbe evitato di scrivere delle sciocchezze sull’argomento come quelle di ieri.

Giampiero Sammuri