Parco della Maremma, Marina di Alberese diventa off limits (ma a fin di bene)

Al via i lavori di manutenzione straordinaria alla strada di collegamento, dureranno fino al 2 aprile

[16 marzo 2015]

Da oggi fino a giovedì 2 aprile resterà chiusa la strada di accesso a Marina di Alberese: come da programma, vi verranno eseguiti i lavori di manutenzione straordinaria dopo che per tutto l’inverno sono andati avanti gli interventi sul litorale per contrastare l’erosione, adesso vicini a conclusione.

L’opera, coordinata dall’Ente Parco, è finanziata all’interno del famoso obiettivo n° 20, cioè il progettone (avviato quasi 10 anni fa) che ha come fine ultimo quello di strappare al mare la spiaggia di Marina di Alberese e ridurre l’avanzamento del cuneo salino verso l’interno. Risultato ottenuto con soddisfazione di amministratori del Parco, fruitori della spiaggia e operatori economici.

«Per motivi di sicurezza e di pubblica incolumità – spiega il direttore del Parco Enrico Giunta – oltre che per velocizzare l’esecuzione ed il completamento dei lavori medesimi, è opportuno attivare le necessarie misure di restrizione del traffico lungo la strada di accesso a Marina di Alberese, in considerazione della tipologia delle opere da eseguire, cioè il rifacimento del manto stradale ammalorato dal passaggio, negli ultimi due inverni, dei mezzi per il trasporto del materiale lapideo necessario a realizzare i pennelli a mare».

A partire dalle colonne di Spergolaia fino al mare e lungo la pista ciclabile (dall’incrocio con la strada per Marina di Alberese fino al centro servizi) da lunedì verranno apposte delle transenne e il passaggio sarà consentito soltanto a mezzi di soccorso e di vigilanza, veicoli di servizio dell’Ente Parco, mezzi delle aziende agricole e mezzi di servizio del Consorzio Bonifica Grossetana e della Regione Toscana.