Pulizia della spiaggia del Ghiaieto, una delle più selvagge, meno conosciute e abbandonate dell’Elba

Appuntamento il 6 settembre alle 9,30 a Laconella con i volontari di Legambiente

[4 settembre 2015]

ghiaieto

Un paio di giorni fa i volontari del campo di Legambiente delle Dune di Lacona, all’Isola d’Elba, accogliendo la richiesta di un gruppo di turisti che aveva già iniziato a ripulire la spiaggia del Ghiaieto, sono andati a togliere i rifiuti da un tratto di costa del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano poco conosciuto, selvaggio e scarsamente frequentato anche in piena estate perché formato da grandi sassi poco comodi.

I volontari del Cigno Verde in pochi metri quadrati di spiaggia hanno riempito 15 sacchi neri da 100 litri, raccogliendo soprattutto plastica e notando una grossa quantità di polistirolo che si è infilata negli interstizi dei massi e che si sta sbriciolando.

Per questo Legambiente Arcipelago Toscano ha deciso di chiudere la bella avventura dei  7 campi di volontariato per la tutela delle Dune di Lacona con una più estesa pulizia della spiaggia dimenticata del Ghiaieto.

L’appuntamento  per “Puliamo la spiaggia del Ghiaieto” è domenica 6 Settembre, alle ore 9,30 a Laconella e il ritrovo dei volontari è fissato lungo la strada sterrata dopo la spiaggia di Laconella. «Venite anche voi a dare una mano all’ambiente dell’Elba? – chiedono gli ambientalisti – Liberiamo insieme dai rifiuti una delle spiagge più selvagge e dimenticate della nostra Isola»