Rilancio dei parchi, a San Rossore si fa il punto per l’Italia

[16 febbraio 2015]

Venerdì 20 febbraio al Parco di San Rossore si terrà un incontro nazionale sul Rilancio dei parchi promosso dal Gruppo di San Rossore d’intesa con il Parco. Interverranno la sottosegretaria di stato all’Ambiente Silvia Velo, l’ assessore regionale toscana Annarita Bramerini, presidenti e direttori di parchi nazionali e regionali dalle Dolomiti alla Sardegna, esperti di molte università da Torino a Salerno, da Camerino a Pisa, interverranno anche rappresentanze istituzionali, politiche e di associazioni ambientaliste.

Dopo tante denunce e non solo della preoccupante situazione delle aree protette ma anche su un piano più generale dell’ambiente, sarà questo un incontro dedicato soprattutto alle proposte; cosa bisogna fare e chi deve farlo e subito a Roma come nelle regioni e negli enti locali.

Che l’incontro si tenga nel parco di San Rossore non è certo un caso. Qui negli anni a partire da importanti e prestigiosi riconoscimenti europei e da esperienze e iniziative culturali con il Centro Studi Valerio Giacomini già oltre un decennio furono avviate interessanti ricerche in ambito normativo come in settori come l’agricoltura e la pianificazione.

Va detto che proprio la delicata fase che stanno attraversando  le istituzioni nel paese specie dopo l’abrogazione delle province rendono l’incontro del 20 febbraio una occasione unica per una riflessione sulla gestione decentrata dell’ambiente a rischio di un crescente accentramento nazionale e regionale. Un’occasione politica, istituzionale e culturale quindi da non perdere.

Le opinioni espresse dall’autore non rappresentano necessariamente la posizione della redazione