Salvate il moscardino di Alice nel paese delle meraviglie

Una petizione per chiedere che la Gran Bretagna protegga i moscardini a rischio estinzione

[19 agosto 2016]

Moscardino

Care2 ha lanciato una petizione indirizzata ad Andrea Leadsom, segretario di Stato per l’ambiente, cibo e affari rurali del nuovo governo conservatore, nella quale si sottolinea che «Alice nel paese delle meraviglie di Lewis Carroll,  ha contribuito a rendere il sonnolento moscardino (dormouse in inglese, chiamato erroneamente  ghiro nella traduzione italiana, ndr) un personaggio caro all’infanzia. Ma questo piccolo, timido, topolino notturno si sta quietamente  avvicinando all’estinzione, se non agiamo ora!»

Infatti, anche se la Lista Rossa dell’Iucn classifica questo gliride come a basso rischio di estinzione, in Gran Bretagna la popolazione di moscardini  (Muscardinus avellanarius) è drasticamente diminuita negli ultimi 100  anni e ora sono a rischio estinzione.

Il moscardino è diffuso in tutta l’Europa e in Asia Minore, ma la stessa Lista Rossa evidenzia che esistono motivi di preoccupazione in alcune parti del suo areale, in particolare in Gran Bretagna, Olanda, Svezia, Germania e Danimarca. Selvicoltura, urbanizzazione e agricoltura intensiva hanno distrutto e frammentato gran parte dell’habitat dei moscardini in gran Bretagna e rappresentano i maggiori pericoli per questi animali.

Come spiega il Sussex Wildlife Trust, «Si può rimanere sorpresi nel sapere che il ghiro è scomparso da oltre la metà dei luoghi dove viveva 100 anni fa in Gran Bretagna. Una volta erano diffusi in tutta la campagna inglese. Ma il ghiro è ormai raro e vulnerabile a causa della perdita di habitat e dalla cattiva gestione delle foreste. Per sopravvivere le popolazioni ghiri hanno bisogno di un habitat con un buon mix di specie arboree, ceduo di nocciolo ben gestito, corridoi per spostarsi e un sottobosco di caprifoglio e rovi come fonte di cibo, materiale di nidificazione e protezione». Per questo il Sussex Wildlife Trust ha lanciato una raccolta fondi  per proteggere e migliorare boschi e le siepi nel Sussex e creare luoghi in cui il vulnerabile moscardino possa prosperare.

La petizione di Care2 invita «I leader britannici a svegliarsi di fronte alle reali minacce che affrontano i moscardini e a prendere provvedimenti per impedire la loro estinzione. Il moscardino è un personaggio caro all’infanzia, per favore non lasciate che questo timido roditore esista solo nel mondo delle favole».