Vele Spiegate salpa anche in Grecia, scortata da 60 stenelle e delfini comuni (VIDEO)

L’iniziativa di volontariato di Legambiente e Diversamente marinai con Gaia Research Institute anche nel Golfo di Corinto

[23 Luglio 2019]

Vele Spiegate, l’iniziativa di pulizia e censimento di rifiuti spiaggiati e citizen science nata nel 2017 nell’Arcipelago Toscano da un’idea di Legambiente e Diversamente Marinai, nel 2018 si era clonata nel Parco del Cilento (dove è stata realizzata anche quest’anno con un’estensione in Costiera Amalfitana)  e quest’anno è diventata internazionale con un nuovo campo di volontariato velico nel Golfo di Corinto, in Grecia, dove, a bordo di un Bansford 41, in collaborazione con il Gaia Research Institute, i volontari di Legambiente navigano in un’area protetta per la presenza nelle sue acque di 3 specie di cetacei (delfino comune, stenella, tursiope) e 2 specie di tartarughe marine  (Caretta caretta e verde).

Come annuncia Gaia Research Institute: «E’ ufficialmente iniziato il nostro progetto su megafauna, macro e micro litter galleggiante e beach litter, in collaborazione con Legambiente, Ispra, Pelagosphera e dipartimento di biologia Dipartimento di scienze della vita e biologia dei sistemi dell’università degli studi di Torino!!! Vele Spiegate inaugura ufficialmente il suo primo campo nel Golfo di Corinto!»

E il campo greco di Vele Spiegate comincia con i migliori auspici: «Ad accoglierci  – spiegano ricercatori e volontari – un gruppo di sessanta straordinari esemplari di stenella striata e delfino comune che ci scortano nel tragitto verso Galaxidi. Li osserviamo danzare in queste acque cristalline, per noi ancora sconosciute ma già così familiari, e ci sentiamo subito a casa. Questo è il mare che amiamo e vogliamo proteggere, un mare che non conosce confini e che, in pochi attimi, sa accoglierci e restituirci tutta la bellezza della nostra meravigliosa Terra».

Gaia Research Institute Onlus gestisce progetti di monitoraggio e di ricerca finalizzati alla conoscenza e alla tutela della natura e della biodiversità, in collaborazione con Ispra, enti universitari e associazioni ambientaliste italiane e straniere, come Legambiente. Gaia Research Institute promuove la sensibilità ambientale dei cittadini coinvolti nelle proprie attività e del pubblico in genere. Gaia sostiene lo sviluppo sostenibile, la salvaguardia dei diritti degli animali, la protezione dei siti, della fauna e della flora e svolge attività di informazione ed educazione ambientale, anche attraverso la realizzazione di attività sportive immerse nella natura e rispettose dell’ambiente. Da un decennio Gaia svolge attività di monitoraggio e ricerca sulle specie prioritarie (cetacei e tartarughe) del Golfo di Corinto.

Videogallery

  • VELE SPIEGATE E I DELFINI DEL GOLFO DI CORINTO

    #VeleSpiegate inaugura ufficialmente il suo primo campo nel Golfo di Corinto! 🇬🇷Ad accoglierci un gruppo di sessanta straordinari esemplari di stenella striata e #delfino comune che ci scortano nel tragitto verso Galaxidi. 🐬Li osserviamo danzare in queste acque cristalline, per noi ancora sconosciute ma già così familiari, e ci sentiamo subito a casa. Questo è il mare che amiamo e vogliamo proteggere, un mare che non conosce confini e che, in pochi attimi, sa accoglierci e restituirci tutta la bellezza della nostra meravigliosa terra.

    Pubblicato da Vele Spiegate su Martedì 23 luglio 2019