Asiu, il vicepresidente nominato per un anno e a compenso zero

[21 luglio 2015]

asiu

Carlo Olmo, vicepresidente Asiu, ricoprirà la sua carica all’interno del rinnovato consiglio di amministrazione della partecipata per un solo anno, e senza percepire alcun compenso. È quanto precisano oggi i sindaci di Campiglia Rossana Soffritti e di Piombino Massimo Giuliani, precisando modalità e ragioni della scelta dopo i dubbi recentemente sollevati dalla stampa.

«Rispetto  alla nomina del Consiglio di amministrazione di Asiu e in particolare del consigliere  Olmo – affermano i sindaci –precisiamo che la nomina è stata fatta con la consapevolezza  delle limitazioni temporali e di compenso previste dalla legge per coloro che sono in condizione di pensionato. La legge infatti prevede che in questi casi l’incarico non possa protrarsi per oltre un anno e non sia previsto un compenso. Abbiamo ritenuto comunque molto utile poter contare su una figura con le competenze, le  caratteristiche e la disponibilità di Carlo Olmo anche solo per un periodo più breve della normale durata di un consiglio di amministrazione, in questa fase di passaggio di gestione a Sei  toscana».

Olmo, lo ricordiamo, in Asiu ha infatti in capo le deleghe al passaggio servizi di igiene urbana in Sei Toscana, personale, servizi interni ed esterni, rapporti con le organizzazioni sindacali.