Bando da 30mila euro per la tutela della biodiversità marina nel Santuario dei Cetacei

[16 aprile 2014]

La giunta della Regione Toscana ha messo a disposizione un contributo di 30mila euro per un bando dedicato alla promozione e la tutela della biodiversità marina, in particolare nel Santuario dei Cetacei in Toscana.

Il bando uscirà tra un mese (ci saranno poi altri 30 giorni di tempo per presentare la domanda), ed è rivolto a enti pubblici e soggetti privati che presenteranno progetti finalizzati all’educazione ambientale e alla comunicazione sui temi della riduzione degli impatti e degli inquinamenti in mare e alla valorizzazione della biodiversità marina. Si potrà concorrere o con attività di fotoidentificazione di esemplari vivi in mare per implementare gli archivi georeferenziati regionali sulla presenza di cetacei e tartarughe nel Santuario Pelagos in Toscana; oppure con indagini sullo stato di salute delle popolazioni di cetacei e tartarughe.

In entrambi i casi i soggetti beneficiari del contributo saranno tenuti a organizzare un evento per presentare pubblicamente i risultati e diffonderli.