Campania, finanziati i piani di protezione civile comunali. Geologi: «Grande occasione»

[31 gennaio 2014]

Da anni i geologi hanno lanciato l’allarme sulla mancanza dei piani  di protezione civile comunali che di fatto vanificava ogni seria azione di pianificazione e prevenzione dei rischi naturali in Campania.

Con l’avviso pubblico di oggi da parte della Regione Campania per il finanziamento degli interventi per la predisposizione ed applicazione dei suddetti piani comunali e provinciali si colma finalmente una grave lacuna che consentirà al nostro territorio di recuperare ani di ritardo nel campo della protezione civile.

Diamo atto e merito al Presidente Caldoro ed all’assessore Cosenza per questa lungimirante e strategica iniziativa che da un lato costituisce una grande occasione per un territorio come il nostro che non si fa mancare nulla nel campo dei georischi, essendo soggetto sia a rischio sismico nonché vulcanico, idrogeologico ed idraulico.

Dall’altro lato questa iniziativa essendo riservata ai tecnici professionisti costituirà anche un importante opportunità di lavoro per i geologi e per le altre professioni tecniche in un momento in cui, a causa della crisi economica le occasioni di lavoro per i professionisti hanno subito una drastica riduzione.

di Francesco Peduto, presidente Ordine geologi della Campania