Scherzi del clima in Australia: e persino gli emù vanno al mare (FOTO)

[27 gennaio 2014]

La scorsa settimana la colonnina di mercurio in Australia ha toccato i 41 gradi in molte zone, stabilendo nuovi record di caldo. Troppo anche per una famiglia di 5 emù (Dromaius novaehollandiae), che ha deciso di attenuare la calura opprimente andando a fare un bagno rinfrescante sulla  spiaggia di Monkey Mia, nella Shark Bay della Western Australia.

Come racconta Katie Hughes ad Abc Rural,  «Era davvero molto caldo, probabilmente intorno ai 41 gradi, e li abbiamo notati che passeggiavano lungo la spiaggia. Si muovevano sul bordo dell’acque e la guardavano, poi si sono guardati a vicenda e sono andati! Si sono accovacciati e si sono rotolati un po’ per  rinfrescarsi. E’ stato fantastico, ho solo dovuto scattare la foto».

Secondo la signora Hughes gli emù frequentano regolarmente la spiaggia di Monkey Mia, ma nessuno fino ad ora li aveva mai visto entrare in mare e fare il bagno, nonostante si sia nel pieno della stagione estiva australe e ci siano molti turisti attirati dai delfini che si avvicinano fino a riva.

Come ha spiegato coloritamente la Hughes ad Abc Rural, «Qui intorno, in questo momento. Abbiamo un bel mucchio di delfini e dugonghi, li vediamo ogni giorno e sono piuttosto rari. Abbiamo un paio di specie di tartarughe, squali e un numero incredibile di razze». Ma a Monkey Mia ed in Australia nessuno aveva ancora visto gli emù che si tuffano in mare.