Il 28 novembre a Pontedera il convegno sul polo industriale del riciclo della Toscana

[25 novembre 2014]

Un vero e proprio polo industriale del riciclo. E’ quello nato nel giro di pochi chilometri nell’aria industriale di Pontedera, dove insistono moltissime aziende che hanno costruito il loro business sul riciclo dei rifiuti e quindi sulla valorizzazione della materia, dimostrando che cosa può essere nel concreto la green economy.

Per dare voce a industrie come Revet e Revet Recycling, ma anche come Ecoacciai, Beton Valdera, Geofor, Giorgi Demolizioni, Mansider, Le Rose e a labooratori al servizio di queste industrie come Pont Tech e Pont Lab, Legambiente Toscana ha organizzato il convegno “Quelli della terza R” in programma venerdì 28 novembre al Museo Piaggio di Pontedera dalle 9 alle 13, patrocinato dal Cesvot e dai rispettivi consorzi nazionali per il riciclo degli imballaggi.

L’appuntamento è per le 9 al Museo Piaggio di Pontedera, con l’aperutura dei lavori affidanta al sindaco di Pontedera Simone Millozzi, gli interventi di Di Molfetta (Corepla), Benecchi (Coreve), Stellini (Cial), Fusari (Ricrea), Nascosti (Anci), De Girolamo (Cispel), Ciafani (Legambiente) e la chiusura della responsabile del settore Rifiuti della Regione, Caselli.