A Festambiente arriva T-riciclo, il triciclo elettrico raccogli-rifiuti di Sei Toscana

[10 agosto 2015]

triciclo1

Esordio a Festambiente per i nuovi tricicli elettrici raccogli-rifiuti di Sei Toscana. A Rispescia, in occasione del festival dell’ecologia organizzato da Legambiente, il gestore unico dei rifiuti delle province di Arezzo, Grosseto e Siena ha presentato “T-riciclo”, il nuovo mezzo ecologico che sarà utilizzato per la pulizia stradale e raccolta rifiuti in alcuni comuni della Toscana del sud.

Durante il festival, il triciclo elettrico è impiegato per lo svuotamento dei contenitori di raccolta posizionati all’interno dell’area espositiva e può essere osservato più da vicino all’interno dello stand dell’azienda. Il triciclo di Sei Toscana è alimentato tramite pannelli fotovoltaici posizionati sul tettino che assicurano la piena autonomia energetica ed alimentano il sistema di pedalata assistita che permette un facile utilizzo per tutti gli spostamenti. Attraverso le due bocche laterali è possibile conferire i rifiuti all’interno dei bidoni destinati alla raccolta differenziata che sono posizionati all’interno del triciclo.

Un sistema semplice e rispettoso dell’ambiente che verrà utilizzato dal gestore soprattutto nei centri storici cittadini e lungo il litorale toscano. Anche quest’anno, all’interno dello stand di Sei Toscana a Festambiente, è stato allestito il video box della campagna di ascolto “6 X NOI”. Per tutta la durata del festival, i cittadini potranno rilasciare la propria intervista sul tema rifiuti e dintorni. Raccolta differenziata, recupero e riuso degli oggetti, riciclo dei materiali, utilizzo del centro di raccolta: questi sono solo alcuni dei temi che verranno proposti e sui quali ognuno sarà libero di esprimere la propria opinione. Una volta registrate, le interviste verranno proiettate nella tv presente nello stand di Sei Toscana, caricate nella sezione video del sito www.seitoscana.it, sul canale You Tube della società e sulla pagina Facebook di “6 X NOI”. All’interno dello stand è anche possibile conoscere più da vicino l’attività che l’azienda svolge ogni giorno nei cento comuni delle province di Arezzo, Grosseto e Siena, chiedendo informazioni sul servizio di gestione dei rifiuti e sulle buone pratiche ambientali.

Il 14 agosto invece, presso la casa dell’ambiente di Festambiente, Sei Toscana sarà protagonista del convegno “Sei Toscana: obiettivo 50% di riciclo entro 5 anni. Il gestore unico dell’Ato Toscana Sud illustra le linee guide del piano industriale” dove verranno illustrate tutte le novità previste sul servizio nel prossimo futuro.

di Sei Toscana