Scioglimento del corpo forestale, al via una petizione per fermarlo

[24 luglio 2014]

Non si cancellano con un tratto di penna 192 anni di storia del glorioso Corpo Forestale dello Stato. Con questo slogan change.org ha lanciato una petizione contro il decreto Madia – del quale greenreport.it ha parlato tra i primi media in Italia – sulla Pubblica Amministrazione che prevede lo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato. Con la petizione viene chiesto di non cancellare “la storia bicentenaria di un glorioso Corpo di Polizia che svolge un servizio importante per la tutela dell’ambiente e del territorio”.

Ed il primo obiettivo è stato raggiunto in fretta. Le prime 100 firme, ha informato change.org,  sono arrivate. Molti stanno condividendo la petizione e quindi si prevedono numeri importanti. Continuate a sostenere la petizione anche attraverso l’evento Facebook che ho creato invitando gli amici a firmare.

Questa la petizione rivolta al presidente del consiglio Matteo Renzi
A: 
Matteo Renzi, Presidenza del Consiglio dei Ministri 

Nel decreto Madia sulla Pubblica Amministrazione è previsto lo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato. Chiediamo che non venga cancellata con un tratto di penna la storia bicentenaria di un glorioso Corpo di Polizia che svolge un servizio importante per la tutela dell’ambiente e del territorio.

https://www.change.org/it/petizioni/matteo-renzi-no-all-abolizione-del-corpo-forestale-dello-stato