C’era una volta il futuro, a Firenze

[12 gennaio 2015]

Nuove idee, esperimenti e azioni vincenti per migliorare le prospettive del nostro futuro dal punto di vista economico e sociologico: è quello che si proverà a condensare a Firenze il 17 gennaio, sabato prossimo, all’interno del primo Convegno per l’umanizzazione della società e dell’economia, che ha come bussola il miglioramento della qualità della vita e un futuro più sostenibile.

Organizzato dal Polo Lionello Bonfanti all’interno del ciclo di conferenze per il progetto “La Toscana verso Expo2015”, il convegno riunirà relatori d’eccellenza internazionali provenienti da tutto il mondo: dal Boston College all’University of  New York, fino alla vicina Siena, passando per due volti noti ai lettori di greenreport: gli economisti Stefano Bartolini e Francesco Sarracino. Tutti gli interventi – informano i promotori – saranno volti a recuperare «quella possibilità di avere obbiettivi, progetti e prospettive che orami negli ultimi 20 anni nel mondo occidentale, è stata perduta».

«C’era una volta il futuro – spiega a StampToscana uno dei relatori, Stefano Bartolini – ma adesso il futuro non è più quello di una volta. Una volta c’era l’idea che potevamo migliorare le cose e lavorandoci, potevamo cambiare la situazione, migliorare il nostro presente e costruire un futuro migliore. Questa idea ci ha sempre accompagnato. La storia degli ultimi due secoli nei paesi occidentali è segnata da essa. Tale visione è recentemente morta, da non più di venti anni. Adesso navighiamo a vista, cercando di perdere il meno possibile i nostri privilegi, almeno chi ne ha. Abbiamo smarrito un progetto, viviamo nella diffusa sensazione di aver creato un sistema che non è sostenibile dal punto di vista dell’ambiente, della società, dell’economia e della felicità».

L’evento è gratuito e sarà collocato presso la Sala Pegaso del palazzo strozzi Sacrati (piazza Duomo 10 Firenze – ore 10:00/18:00). Di seguito il programma:

10:00 Gianni Salvadori, Assessore Regione Toscana

10:15 Stefano Bartolini, economista – Università di Siena

Modera: Luigino Bruni, Economista – LUMSA e IUSophia

11:15 Colin Crouch, politologo – Università di Warwick (video messaggio)

11:45 Coffee break

12:00 Donatella Della Porta, politologa – Istituto Europeo di Fiesole (video messaggio )

12:30 Richard Wilkinson, epidemiologo – Università di Nottingham, University College London e

Università di New York

13:30 Lunch

14:40 John De Graaf, giornalista –Direttore esecutivo di Take Back Your Time

Modera: Francesco Sarracino, economista – STATEC, Luxemburg; HSE-LCSR, Russia; GESIS, Germania

15:30 Tim Kasser, psicologo sociale – Knox College (video messaggio)

16:00 Coffee break

16:30 Vandana Shiva, ecologista e filosofa – Navdanya International Association

Modera: Stefano Bartolini, economista – Università di Siena

17:20 Francesco Sarracino, economista – STATEC, Luxemburg; HSE-LCSR, Russia; GESIS, Germania

18:10 Conclusioni