Cinema green: il Clorofilla Film Festival sbarca a Firenze

[9 ottobre 2013]

Si terrà a Firenze l’ultima tappa del percorso cinematografico proposto dal Clorofilla Film Festival e realizzato da Legambiente, iniziato a giugno con Festambiente Vicenza. Le proiezioni della rassegna cinematografica, previste dal giorno 11 fino al giorno 13 ottobre,  si terranno allo spazio Alfieri, cinema storico di Firenze che ha riaperto nei giorni scorsi dopo sette anni.

«Questa rassegna risponde in modo appropriato e colto a bisogni profondi della nostra città capoluogo – ha dichiarato Fausto Ferruzza, presidente di Legambiente Toscana -. Non sembri un paradosso, ma a Firenze c’è tanta fame di cultura, in un momento in cui più dura morde la crisi sociale ed economica, qui come altrove nel nostro Paese. Siamo pertanto onorati di compartecipare alla rinascita di uno spazio cinefilo storico come l’Alfieri di Firenze, e, per di più con produzioni indipendenti a tema socio/ambientale».

Si tratta infatti di una serie di documentari, corti e film che attraverseranno diverse tematiche ambientali: dall’inquinamento ai cambiamenti climatici passando per il tema delicato e quanto mai attuale dell’immigrazione affrontato in modo trasversale. Il primo film in programma (venerdì 11, ore 18) è “Ultima chiamata”, di Enrico Cerasuolo, mentre domenica sera alle 22,30 si terminerà con le premiazioni dell’edizione 2013 e le “Recinzioni” del critico cinematografico Johnny Palomba.

Tra le proiezioni in programma figurano anche il vincitore del “Premio creatività”, quello del “miglior corto italiano Bifest 2013” e la “menzione Legambiente a Cinemambiente 2013”. Il biglietto giornaliero d’ingresso sarà di 5 euro, e darà diritto alla visione delle proiezioni pomeridiane e serali. Per conoscere l’intera programmazione è possibile consultare il sito internet www.spazioalfieri.it.

 

Allegati