CoSus, dal 23 al 27 maggio

Comunicare la sostenibilità, dall’università di Ferrara un progetto di respiro internazionale

[12 maggio 2016]

cosus università di ferrara

Dal 23 al 27 maggio l’università di Ferrara ospiterà il programma intensivo CoSus – Communicating Sustainability. Strategies, Policies and Models of Behaviour, che affronta un tema fondamentale: comunicare in modo efficace un tema complesso come quello della sostenibilità, che nel corso degli ultimi quarant’anni si è evoluto incrociando ambiente, economia, politica e cultura.

L’obiettivo del programma è quello di integrare le teorie e pratiche sviluppatesi attorno al concetto di sostenibilità per favorirne la pubblica comprensione, mettendo a frutto l’esperienza maturata nel campo da un ateneo all’avanguardia come quello ferrarese.

Il programma in lingua inglese, finanziato con fondi d’ateneo ottenuti attraverso la partecipazione al Bando 2014 per iniziative di internazionalizzazione, si caratterizza per la  scelta di un tema centrale nel dibattito contemporaneo, il metodo innovativo, l’impostazione interdisciplinare e la presenza di docenti internazionali ​con le cui università da anni quella di Ferrara ha sviluppato rapporti di collaborazione nella ricerca e nella didattica.​

A comporre il comitato scientifico che cura l’appuntamento intervengono docenti che esprimono uno spettro variegato di competenze: Paola Spinozzi (nella figura di coordinatrice), Gianfranco Franz, Vincenzo Guidi​, Stefano  Manfredini e Massimiliano Mazzanti, presidente dell’Associazione italiana degli economisti dell’ambiente e delle risorse naturali (Aiear) e membro di spicco del think tank di greenreport (Ecoquadro).