Cortona On The Move, la geotermia s’incontra con l’energia dell’arte

[18 luglio 2014]

Dal 17 luglio al 28 settembre gli appassionati di fotografia e gli operatori del settore potranno dilettarsi nei vicoli del centro di Cortona dove, per il quarto anno consecutivo, si svolgerà il festival internazionale di fotografia “Cortona On The Move”, ormai considerato come uno degli eventi più importanti della scena fotografica internazionale.

Le immagini esposte racconteranno storie, viaggi e avventure raccontate tramite le fotografie scattate da alcuni dei più importanti fotografi della scena internazionale che potranno incontrarsi e scambiarsi esperienze tra i tanti eventi in programma, in particolare nei primi giorni del festival, tra inaugurazioni, dibattiti, proiezioni, workshop e letture portfolio dei migliori photo editor nazionali ed internazionali.

Uno spazio espositivo d’eccezione sarà dedicato anche ai nuovi talenti della fotografia, dove potranno mettere in mostra le proprie foto accanto ai grandi nomi della fotografia,  cinque giovani autori selezionati tra i 593 partecipanti da tutto il mondo .

Arianna Rinaldo sarà per il terzo anno consecutivo il direttore artistico del festival organizzato dall’Associazione Culturale On The Move, e il tema scelto quest’anno è “fotografia in viaggio”.

Tra i grandi fotografi che parteciperanno –William Albert Allard, Carlo Lovari, Martin Weber, solo per citarne alcuni – ci sarà anche Edoardo Delille, che racconterà attraverso le immagini il cuore caldo della Toscana, con la mostra “Vapore”.

“Vapore” ispirata da Enel Green Power, che sostiene Cortona On The Move, sarà “un viaggio tra  territorio e tradizioni da cui emergono la natura e gli uomini , protagonisti assoluti e silenziosi di questa alchimia che dal suolo, fonte inesauribile di forza vitale, fornisce energia rinnovabile alla Toscana”.

“L’energia rinnovabile della geotermia” dunque, “s’incontra con l’energia dell’arte e della cultura”.

Cortona On The Move si sposterà in agosto anche sull’Amiata e a fine settembre a Larderello per indurre gli amanti della fotografia a “scattare” nei territori geotermici.

Il 2 agosto, infatti, tra i Comuni di Santa Fiora, Arcidosso e Piancastagnaio, sarà organizzato da Cortona On The Move ed Enel Green Power, in collaborazione con Instagram Italia, un workshopche consentirà ai fotografi di catturare le immagini più belle della geotermia, dagli impianti alle manifestazioni naturali legate al calore della terra, e di condividerle attraverso un hashtag dedicato.

L’esperienza sarà poi replicata a fine settembre anche nell’area di Larderello, l’area tradizionale della geotermia toscana.