Ecological minds, l’Università di Ferrara torna motore di sostenibilità

L’Ateneo estense ospita un seminario internazionale organizzato da Routes towards sustainability, la rete di eccellenza tra oltre quindici Atenei di tutto il mondo

[12 febbraio 2018]

L’Università di Ferrara ospiterà il 22 e 23 febbraio prossimi il seminario internazionale “Ecological minds in the humanities and in the sciences”, ​organizzato da Routes towards sustainability, la rete di eccellenza tra oltre quindici Atenei di tutto il mondo, distintisi per l’impegno e le competenze in tema di sostenibilità, promossa proprio dall’Ateneo estense. Un evento che si articola in tre diversi appuntamenti.

Il momento centrale (venerdì mattina) è costituito dalla presentazione del volume ‘Cultures of sustainability and wellbeing: theories, histories and policies’, a cura di Paola Spinozzi (del dipartimento di Studi umanistici) e ​di Massimiliano Mazzanti (del dipartimento di Economia e management). Si tratta della pubblicazione, presso uno dei più importanti editori del mondo, dei saggi scritti da 29 autori di 12 paesi ​da ogni continente, che è stata appena presentata dai due curatori presso l’Institute for global prosperity dell’University College London. I ricercatori, che afferiscono a discipline diverse, sono tutti impegnati anche sui temi della sostenibilità e il loro incontro è stato possibile grazie ai lavori del II e del III Simposio internazionale della rete Routes towards sustainability ​(Ferrara, 2014 e Curitiba 2015). A questi contributi se ne sono poi aggiunti altri di rilevante importanza, per arricchire con ulteriori sollecitazioni intellettuali e scientifiche il quadro complessivo dei contenuti del libro.

Il secondo momento, che coincide con l’apertura del seminario giovedì pomeriggio, riguarda proprio la presentazione dei contenuti che ​saranno discussi durante il IV Simposio internazionale della rete Routes towards sustainability, che sarà ospitato a Santiago del Cile e a Villarrica, nei campus della Pontificia Universidad Católica de Chile, dal 26 al 30 novembre 2018. Infine, il seminario ​proseguirà e si concluderà venerdì pomeriggio con la presentazione, da parte di Paola Spinozzi, delegata​ del rettore​ all’’internazionalizzazione dei dottorati di ricerca, del progetto di dottorato ​in Ecological minds, il cui avvio è programmato per il 2019.