Festambiente, a metà della corsa un’altra giornata all’insegna della sostenibilità

[13 agosto 2013]

Siamo ormai al giro di boa per Festambiente, la kermesse a firma Legambiente che animerà Rispescia (Grosseto) fino a domenica. Dopo gli appuntamenti di oggi (leggi qui il programma), domani il festival offrirà ancora un appuntamento per chi ama lo sport all’aria aperta: Festambike – escursione in mountainbike presso il Parco della Maremma su percorso inedito che toccherà anche il Fiume Ombrone e la sua foce, L’Abbazia di San Rabano, la Pineta Granducale. Ritrovo alle ore 8,00 a Piandibarca (Per inscrizioni, dettagli e informazioni: 0564 48771).

Si continua a parlare di due ruote alle ore 11,00 nel Parco della Maremma, presso il centro servizi: Verso la rete europea ciclabile. Promuovere la mobilità ciclabile e il turismo sostenibile nel Parco della Maremma. Coordina Angelo Gentili Segreteria nazionale Legambiente. Partecipano: Lucia Venturi Presidente Parco Regionale della Maremma, Vincenzo Ceccarelli Assessore alle infrastrutture per la mobilità Regione Toscana, Patrizia Siveri Assessore all’Ambiente Provincia di Grosseto, Arsenio Carosi Assessore alla mobilità Comune di Grosseto, Eva Bonini Vicesindaco Comune di Magliano in Toscana, Monica Paffetti Sindaco di Orbetello, Sergio Signanini Associazione Progetto Bici.

Dopo la pausa pomeridiana la cittadella riprende vita alle 17,30 nella città dei bambini il luogo ideale dove i bambini possono giocare, divertirsi e interagire, imparando cosìè l’energia verde del sole, del vento e dell’acqua, con i giochi, le danze, i laboratori scientifici, gli spettacoli di musica e teatro delle ore 21,00 con l’ultimoappuntamento di TeatrAmbiente con Microcirco: un Circo Retrò, con Microcirco Acquarone Ferraris. La parodia di un vecchio circo familiare durante il viaggio di paese in paese (per tutte le età).

Per i più grandi il primo appuntamento è alle ore 18.00 alla Casa ecologica: MEAP – Il mercato elettronico delle aree protette. Segreteria nazionale Legambiente. Partecipano: Giampiero Sammuri Presidente nazionale Federparchi, Lucia Venturi Presidente Parco Regionale della Maremma, i rappresentanti della società gestore del portale e_commerce e della società di servizi.

Si parla, invece di energia dalle ore 19.00 Spazio Incontri Premio Buone Pratiche per le Energie Rinnovabili a cura del Centro Nazionale per la Promozione delle Fonti energetiche rinnovabili.

A seguire, ore 19.30, Stili di vita sostenibili, rivoluzione energetica e tutela del territorio: punti chiave per far ripartire l’economia. Coordina Giancarlo Capecchi giornalista. Partecipano: Giuliano Amato Presidente Istituto Treccani, Edoardo Zanchini Vicepresidente nazionale Legambiente, Marco Onado Università Bocconi, Francesco Carri Presidente Banca della Maremma, Nando Pasquali Presidente GSE, Giampiero Sammuri Presidente nazionale Federparchi.

Prosegue il festival di cinema Clorofilla Film Festival alle ore 21.00 con la proiezione “Dell’arte della guerra” (83’) di Luca Bellino e Silvia Luzi (partecipano i registi e Cinzia Canneri, festival FolloWme) – La resistenza in fabbrica: una storia esemplare.

Alle ore 21,30 allo spazio Mostra Un’idea di bellezza – Sette artisti per Festambiente ospita Clorofilla Off con Sulle Tracce dei ghiacciai: missione in caucaso (52′) di Marco Preti. Un viaggio verso il Caucaso georgiano per studiare i cambiamenti climatici.

Ritmi balcani dal palco centrale dalle 22,30 con Goran Bregovic and the Wedding & Funeral band. Compositore per il cinema, e con una fitta produzione discografica, Maestro della Notte della Taranta 2012, è il simbolo dell’incrocio tra cultura e popoli diversi uniti dalla musica. Performer trascinante e Direttore della Wedding and Funeral Orchestra, con le coriste tradizionali a Festambiente porterà una ventata di irresistibile allegria!

Inoltre, alle ore 18,30 alla Bottega de(l) gusto Il gusto della natura vicino a noi. Degustazione di una selezione di prodotti Coop linea Fior Fiore a cura di Unicoop Tirreno. Da segnalare, infine, due serate speciali a Festambiente: le notti bianche con musica e spettacoli tutta la notte il 15 e il 18 agosto. Ingresso libero a partire dalla mezzanotte. Una super novità per la venticinquesima edizione.

Il programma completo di Festambiente ogni giorno su www.festambiente.it. Inizio concerto ore 22,30. Ingresso 8 euro prima delle 20,00, 12 euro dopo le 20,00.