Festambiente della Piana, domani si parte: ecco il programma giorno per giorno

[1 ottobre 2015]

Festambiente della Piana

Tre giorni di musica, cinema e attività per bambini con Festambiente della Piana. Ecco il programma dettagliato:

PROGRAMMA VENERDI 2 OTTOBRE

Ore 14,30 taglio del nastro e inaugurazione del Festival alla presenza dello staff di Legambiente e delle autorità.
A seguire, alle ore 15,00, dibattito in Limonaia “Contro le ecomafie, Stato dell’arte in Toscana. Storie, criticità, proposte”.

Ore 15,00 attività per bambini “Bombe di semi”, uno strumento per abbellire e portare un po’ di verde in città, a cura degli educatori ambientali di Legambiente.
Ore 16,00 attività per bambini “Ort a porter”, come costruire micro orti nei tappi di sughero, a cura degli educatori ambientali di Legambiente.
Ore 17,00 attività per bambini “Conoscere il lupo” a cura degli educatori ambientali di Legambiente.

Ore 18,30 Cinema Clorofilla Film Festival con la proiezione “Anime nere” di Francesco Munzi, girato ad Africo, cuore dell’Aspromonte e luogo cruciale della ‘ndragheta calabrese, e vincitore di 9 David di Donatello, fra i quali quello come miglior film, migliore regia e migliore sceneggiatura.

Ore 21,30 spazio all’intrattenimento serale con lo spettacolo teatrale “Piantate in terra come un faggio o una croce”, di Elisabetta Salvatori, che accompagnata dal violinista Matteo Ceramelli presenterà il racconto emozionante delle vite di Santa Caterina da Siena e Beatrice di Pian degli Ontani. Due straordinarie donne unite da una serie di piccoli fili che l’autrice mette in luce ed intreccia percorrendo le loro storie.

Tutto il giorno a Festambiente della Piana sarà possibile visitare una mostra didattica MedWolf sulle migliori pratiche di conservazione del lupo nelle aree mediterranee.

PROGRAMMA SABATO 3 OTTOBRE

Ore 10,00 convegno nazionale in Limonaia: “Crisi climatica e Calamità, Prevenzione del rischio e politiche di adattamento”, che parlerà delle principali problematiche del territorio anche in vista delle celebrazioni del 50° anniversario dell’alluvione di Firenze del prossimo gennaio.

Ore 10,00 attività per bambini “Bombe di semi”, uno strumento per abbellire e portare un po’ di verde in città, a cura degli educatori ambientali di Legambiente.
Ore 11,00 e ore 16,30 attività per bambini “Attività motoria con materiali di recupero” a cura di Uisp.
Ore 12,00 attività per bambini “Conoscere il lupo” a cura degli educatori ambientali di Legambiente.

Ore 12,00 e 17,00 visita guidata a cura di Anna Cassarino: Gli alberi di Villa Montalvo, per scoprire l’importanza e la bellezza di queste sentinelle ambientali intorno alla villa. All’interno sarà inoltre possibile visitare una mostra didattica sugli alberi, mentre all’esterno verrà allestita un’area di gioco libero, con fogli, matite, pennarelli e tanto altro ancora.

Ore 15,00 dibattito in Sala Nesti: “Clima, città, territori – il futuro della Piana”; un punto sulle tante vertenze territoriali che insistono sulla Piana tra Firenze, Prato e Pistoia; il dibattito partirà dalla presentazione del libro curato da Edoardo Zanchini e Francesco Musco “Il clima cambia le città”.

Ore 15,00 attività per bambini “Ort a porter”, come costruire micro orti nei tappi di sughero, a cura degli educatori ambientali di Legambiente.

Ore 18,30, Cinema Clorofilla Film Festival con la proiezione di “Re della Terra Selvaggia”, opera prima del regista Benh Zeitlin che racconta la sfida di una bambina contro la natura per andare alla ricerca della propria madre, in un viaggio a cavallo fra realtà e immaginazione.

Ore 21,30, concerto di Francesco Guasti, cantante toscano dalla voce graffiante, che nello spettacolo “Parallele Live”, assieme al suo Power Trio, alternerà brani inediti tratti dall’EP omonimo e successi di musica italiana ed internazionale rivisitati in chiave rock, creando un’atmosfera suggestiva e coinvolgente.

Tutto il giorno a Festambiente della Piana sarà possibile visitare la mostra didattica Alberi, i più efficaci e lungimiranti ingegneri ecologici.

PROGRAMMA DOMENICA 4 OTTOBRE

Ore 10,00 e ore 16,00 attività per bambini “Bombe di semi”, uno strumento per abbellire e portare un po’ di verde in città, a cura degli educatori ambientali di Legambiente.
Ore 11,00 degustazioni e laboratori didattici sul cibo a cura di Slow Food che si svolgeranno nel giardino della Limonaia.

Ore 11,00 dibattito in Limonaia, all’insegna del buon cibo libero da pesticidi “Per un cibo buono e sano, campagna contro i pesticidi in agricoltura”. Per l’occasione sarà possibile degustare: pane nostrano, vini naturali, birre artigianali, ortaggi e frutta di stagione a filiera corta.

Ore 12,00 e 17,00 visita guidata a cura di Anna Cassarino: Gli alberi di Villa Montalvo, per scoprire l’importanza e la bellezza di queste sentinelle ambientali intorno alla villa. All’interno sarà inoltre possibile visitare una mostra didattica sugli alberi, mentre all’esterno verrà allestita un’area di gioco libero, con fogli, matite, pennarelli e tanto altro ancora.
Ore 12,00 attività per bambini “Caccia al tesoro” a cura degli educatori ambientali di Legambiente

Ore 15,00 dibattito in Sala Nesti: “Contro ogni spreco, idrico e alimentare”, a cura di Legambiente, con la collaborazione di Unicoop e Publiacqua.
Ore 15,00, attività per bambini “Bombe di semi” a cura degli educatori ambientali di Legambiente
Ore 16,00, attività per bambini “Conoscere il lupo” a cura degli educatori ambientali di Legambiente.
Ore 17.00, laboratorio per bambini di alfabetizzazione musicale con i Gaudats Junk Band.

Ore 17.30, premio Luisa Minazzi, per l’ambientalista dell’anno in collaborazione con La nuova ecologia.

Ore 18,30 Cinema Clorofilla Film Festival con la proiezione del film “Slow Food Story” di Stefano Sardo, documentario presentato al Festival di Berlino, che racconta la genesi del movimento internazionale Slow Food e che chiuderà la rassegna nella giornata dedicata al buon cibo.
Ore 21,30 gran finale con il concerto della Gaudats Junk Band che, grazie a strumenti auto-costruiti riciclando vecchi oggetti in disuso, proporrà la rivisitazione in chiave “Junk” di famosi brani sia italiani che stranieri.

Info: festambientepiana.legambientetoscana.it/
Ingresso libero ore 10-23 #pianainfesta