Festambiente: il programma del 13 e 14 Agosto. Pelù e i Modena City Ramblers

Innovazione, tutela del territorio, sviluppo sostenibile ed economia circolare

[13 agosto 2018]

Continua a Rispescia (GR) Festambiente, ecco il programma della quarta e della quinta giornata del festival nazionale di Legambiente.

13 AGOSTO

I nuovi schiavi: la buona agricoltura contro il caporalato tra i dibattiti principali

Sul palco centrale

Piero Pelù

Giornata all’insegna dell’agricoltura a 360 gradi quella di lunedì 13, dall’agricoltura di qualità, al premio per l’innovazione in campo agricolo alle testimonianze sui nuovi schiavi del caporalato. E la sera sul palco centrale Piero Pelù e i suoi Bandidos  per un live che si preannuncia carico di adrenalina.

PROGRAMMA COMPLETO

ore 11,00 Auditorium  Per amor di Maremma. Sostenere gli investimenti per favorire l’agricoltura di qualità e tutelare dai rischi siccità. Partecipano Valter Vincio Presidente Banca TEMA, Fabio Becherini Direttore generale Banca TEMA, Antonfrancesco Vivarelli Colonna Presidente della Provincia di Grosseto, i rappresentanti delle associazioni agricole.

 ore 19,00 Spazio incontri – Premio buone pratiche per l’innovazione in Agricoltura a cura di Legambiente.

ore 19,30 Spazio Incontri  Innovazione, tutela del territorio, sviluppo sostenibile. Coordina Giancarlo Capecchi Giornalista. Partecipano Giuliano Amato Presidente, Mario LoliniVicepresidente Commissione Agricoltura della Camera, Marco Onado Economista, Francesco Carri Presidente Comitato esecutivo Iccrea Banca, Edoardo Zanchini Vicepresidente nazionale Legambiente, Francesco Vincenzi Presidente ANBI, Roberto Frosini Presidente Comitato di indirizzo IRPET.

ore 21,00 Piazza Economia civile  I nuovi schiavi: la buona agricoltura contro il caporalato. Coordina Enrico Fontana Vicepresidente consorzio Libera Terra.  Partecipano Angelo Gentili Responsabile nazionale Agricoltura Legambiente, Jean René Bilongo Flai Cgil, Guido de Togni Responsabile Funky Tomato Project, Paolo Pastore Direttore Faretrade, Cristiano Calvi Presidente Altromercato.

ore 22,30 Area Spettacoli – Piero Pelù e i Bandidos.

 

14 AGOSTO

Tra i dibattiti principali, spreco alimentare, mobilità dolce ed ecologia quotidiana

Sul palco centrale

Modena City Ramblers

Con Scienzambiente i più piccoli imparano lo sviluppo delle Telecomunicazioni

PROGRAMMA COMPLETO

ore 19,00 Padiglione del cibo  Contro lo spreco alimentare. L’impegno di Unicoop Tirreno per stili di vita consapevoli. Partecipano Angelo Gentili Responsabile nazionale Agricoltura Legambiente, Paolo Bertini Unicoop Tirreno, un rappresentante della start up MyFoody.

ore 19,30 Spazio Incontri – Invertire la marcia. Per un nuovo modello intermodale di trasporto, tra ciclabilità e mobilità elettrica. Coordina Alberto FiorilloResponsabile aree urbane e mobilità Legambiente. Partecipano Andrea Poggio Segreteria nazionale Legambiente, Rossella Muroni Commissione ambiente della Camera, Emiliano Carnieri Regione Toscana, Anna Donati Portavoce Alleanza Mobilità Dolce, Gian Piero Joime La Sapienza.

ore 20,00 Piazza Economia Civile – L’ecologia ogni giorno. Dalla raccolta differenziata a Rigenera Terra, il progetto per recuperare le aree boschive grazie ad un compost di qualità. Partecipano Stefano Ciafani Presidente nazionale Legambiente, Angelo Gentili Segreteria Nazionale Legambiente, Simona Petrucci Assessore all’Ambiente Comune di Grosseto, Andrea Di Stefano Novamont, Luca Galimberti AD Futura.

ore 21,00 Auditorium – Dal tam tam al GPS. Lo sviluppo delle telecomunicazioni. Partecipano il Prof. Fabrizio Pettini Associato al Centro Fermi, Polo tecnologico Manetti-Porciatti di Grosseto.

ore 21,00 Clorofilla Film Festival –  L’aritmetica del lupo di A. Ingaria.

ore 22,00  Area Spettacoli – Modena City Ramblers + I Matti delle Giuncaie.