La Fima torna a casa: appuntamento al Festival internazionale del giornalismo

[10 aprile 2014]

Dal 30 Aprile al 4 Maggio Perugia diventerà la capitale del giornalismo. Operatori della comunicazione di tutto il mondo si riuniranno nelle più suggestive location del capoluogo umbro per discutere del presente e soprattutto del futuro di una professione delicata ed essenziale. Professione che sta attraversando una fase di importanti cambiamenti, come dimostra l’organizzazione dell’evento: a rischio chiusura a causa della mancanza di fondi, il festival è stato sostenuto grazie al crowdfunding lanciato nei mesi scorsi.

Nel ricco programma, trovano spazio anche tre appuntamenti organizzati e patrocinati dalla FIMA, Federazione Italiana Media Ambientali che, proprio a Perugia, ha visto la sua nascita ufficiale lo scorso anno.

Mercoledì 30 Aprile, tra le 11.30 e le 13 presso la Sala Raffaello dell’Hotel Brufani si svolgerà l’incontro “Si fa presto a dire green”, organizzato da Giornalisti nell’Erba e patrocinato da FIMA: un dibattito su come si indaga nelle strategie di comunicazione di imprese e prodotti per svelare le trappole del greenwashing. Sempre il 30 Aprile, dalle 16 alle 17 in Sala Perugino all’Hotel Brufani, Fima organizza il workshop “La notizia ambientale nei media italiani: tipologie, specificità e trattamento” con taglio storico e metodologico per condividere alcune linee guida sulla narrazione giornalistica delle tematiche “verdi”.

Giovedì 1 Maggio, infine, dalle 10 alle 12 presso la Sala dei Notari, il convegno “Pianeta rovente. Comunicare il cambiamento climatico oltre il catastrofismo”, insieme a esponenti del mondo scientifico come Stefano Caserini, Luca Mercalli e Alex Sorokin, educatori, performer e operatori della comunicazione come Roberto Cavallo, Veronica Caciagli, Luca Conti, Roberto Giovannini.

La Federazione Italiana Media Ambientali (Fima) è stata fondata il 24 aprile 2013 durante il “Festival internazionale del giornalismo” di Perugia. Ha lo scopo di promuovere e migliorare la comunicazione ambientale, diffondere la cultura della sostenibilità, anche in collaborazione con analoghe organizzazioni di altri paesi, concorrendo in questa maniera alla tutela e valorizzazione dell’ambiente. Maggiori informazioni su www.fimaonline.it e attraverso l’hashtag #ijf14.

di Fima