Geotermia e lavoro, il CoSviG forma e assume in Toscana

[11 maggio 2015]

Mentre la primavera volge al termine si rinnovano le attività di CoSviG che, già impegnato su vari fronti (EXPO 2015 innanzitutto, ma anche il potenziamento di SestaLab e l’ultimazione dei collaudi del CEGLab di Larderello), rilancia con altri appuntamenti dedicati al lavoro e alla formazione.

Per quanto riguarda la formazione, è iniziato Giovedì 7 Maggio il corso “V/156/A14- forGreen. Formazione per  la Gestione ambientale, riduzione impatti ed Efficienza Energetica ” della durata complessiva di 16 ore (in due diversi appuntamenti)  rivolto a responsabili e addetti di produzione,  dei sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza, Energy manager ed in genere tutti coloro che necessitano di approfondire tali tematiche. Entrambi i moduli sono gratuiti, anche se condizionati all’adesione della propria azienda a Fondimpresa.

Il corso, organizzato da Assoservizi (la società di servizi dell’Associazione Industriali della Provincia di Siena), vede la collaborazione dell’Istituto Tecnico Superiore “Energia e Ambiente” (presso il quale si svolgeranno le lezioni) e di CoSviG.

Il primo modulo aveva l’obiettivo di presentare il contesto europeo, nazionale e regionale nel quale si muoveranno le azioni per l’efficienza energetica e la promozione delle fonti rinnovabili di energia, a partire dal quadro legislativo fornendo le basi per un ruolo propositivo da parte delle imprese per la programmazione 2014-2020 in termini di opportunità da cogliere per rendere più efficienti le proprie produzioni in termini energetici. In cattedra Loredana Torsello, dirigente di CoSviG ed esperta di economia ambientale ed energetica e Cristina Baglivo, consulente e fiduciaria legale del CET Scrl (Consorzio Energia Toscana), specializzata in Diritto Penale, Ambientale e dell’Energia.

Il secondo appuntamento (per il quale sono ancora aperte le iscrizioni) è previsto per il 28 Maggio prossimo e  verterà sulle tematiche relative al conferimento alle aziende degli strumenti per la comprensione degli interventi necessari al contenimento e all’efficientamento energetico. Nel corpo docente -oltre a Loredana Torsello- Nicola Graniglia, docente di Tecnologia ed economia delle fonti energetiche nel Corso di Laurea in Chimica dell’Università degli Studi di Siena, e Peter Hermann Schutte, Energy Manager ed esperto in materia di uso razionale dell’energia per CoSviG.

Per maggiori informazioni, contattare Alessandro Botti, tel. 0577 257225 cell. 345 2451413 o scrivere a: formazione@assoservizi.siena.it.

Sul piano dell’occupazione il Consorzio sta invece muovendosi nella direzione di un ulteriore potenziamento delle figure professionali per l’ultimo acquisto societario: SestaLab.

Sono infatti usciti in questi giorni i bandi per l’assunzione di 4 figure a tempo indeterminato (inquadramento nel CCNL Metalmeccanici ed Industria) che andranno a rinfoltire l’organico dell’Area Sperimentale di Sesta, nel comune di Radicondoli (SI).

Più precisamente, il Consorzio per lo Sviluppo delle Aree Geotermiche è alla ricerca di un informatico corrispondente al profilo “IT e automazione”(livello V), due Project Engineer (livello V S) e un Meccanico corrispondente al profilo relativo a “tecnico della manutenzione dei macchinari destinati alla produzione” (livello IV).

I bandi, sono disponibili nella loro interezza nella sezione “CoSviG” del portale www.distrettoenergierinnovabili.it, mentre la scadenza per la presentazione delle domande è fissata improrogabilmente per le ore 12.00 del 29 Maggio 2015 per quanto riguarda i profili Project Engineer e Meccanico, e per le ore 12.00 del 18 Maggio 2015 per quanto riguarda il profilo “IT e Automazione”.

Per maggiori informazioni si rimanda comunque alla versione completa dei bandi.