IT.A.CA, un festival dedicato al turismo responsabile e all’ambiente

[9 aprile 2015]

Torna per la sua settima edizione “IT.A.CA – Migranti e Viaggiatori”, il Festival dedicato al turismo responsabile in programma dal 22 maggio al 7 giugno in varie città d’Italia. Un’iniziativa diventata ormai un punto fisso per tutti quelli che intendono il viaggio come momento di conoscenza e crescita, senza perdere d’occhio l’ambiente e con un po’ di spirito critico nei confronti del turista tradizionale e dei suoi eccessi, spesso dannosi per l’ambiente.

E in questa nuova edizione IT.A.CA si allarga, raddoppiando il numero delle città coinvolte: in Emilia Romagna dal 22 maggio al 2 giugno il Festival toccherà le città di Parma, Reggio Emilia, Ferrara, Rimini, Ravenna e Forlì, per poi uscire dai confini regionali per arrivare fino, dall’1 al 7 giugno, in Trentino Alto Adige con i suoi parchi naturali ed i suoi paesaggi mozzafiato. Due tranches per un solo Festival, dedicato al turismo responsabile, che non significa solo salvaguardare l’ambiente, ma anche avere un occhio attento all’economia “nascosta” del nostro paese, portando a conoscenza zone poco note rispettandone i delicati equilibri.

Quest’anno, oltre a valorizzare luoghi importanti e meno battuti dal turismo tradizionale, il Festival mette al centro del suo programma il cicloturismo, con tutto il potenziale di sviluppo che ha rivelato questo settore, insieme alla necessità di infrastrutture, formazione e promozione. Sul tema, oltre a un convegno di apertura del festival per venerdì 22 maggio a Palazzo d’Accursio, IT.A.CA propone per il ponte 30 maggio – 2 giugno un magico viaggio intermodale da Trento a Bologna lungo le vie d’acqua con treno, bici e barca: un evento di collegamento tra Emilia-Romagna e Trentino, passando per Peschiera, Mantova e Ferrara. Per chi invece ama camminare, si propone l’esplorazione del parco naturale Adamello-Brenta in trekking con gli asini.

Tra le tante novità di questa edizione c’è poi la collaborazione con la manifestazione “Di verde in verde ” organizzata dalla Fondazione Villa Ghigi che porta alla scoperta dei giardini bolognesi, la presenza di IT.A.CA nella piazza di AltraEconomia in occasione del World Faire Traide Week a Milano (30-31 maggio) e la presenza, ancora a Milano, a “Fa la cosa giusta ” fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili dal 15 al 17 marzo, durante la quale ci sarà anche la premiazione del contest fotografico “Racconta la tua città”. Continuano poi le collaborazioni con i festival “Zola Jazz&Wine”, “l’Eco della musica”, “A passo d’uomo” “Equilibri”.

Spazio poi a girate  apiedi e in bicicletta nei dintorni di Bologna, weekend alla scoperta dei parchi fluviali di Parma, e ancora  geoesplorazioni tra le colline di Reggio Emilia, e itinerari in treno lungo la Reggio-Ciano, la prima ferrovia cooperativa e trekking a dorso di mulo.

di Cospe