La cartolina italiana dal cuore vivente: Eco-Postcard

Un brevetto italiano per far nascere fiori e ortaggi e comunicare in modo “eco e green”

[18 maggio 2015]

E-mail, SMS, Facebook, Twitter, Skype… hanno mandato in pensione lettere e cartoline, ma è venuta un’idea per farle risorgere ed è un’idea verde e innovativa.

Sembra una normale cartolina, anche se  realizzata con carta di canapa e 100% ecologica, ma Eco-Postcard ha un segreto: un “cuore vivente” che nasconde al suo interno una cialda di torba e dei semi bio selezionati. Inumidendo la cialda quotidianamente, prenderà vita una piantina direttamente sulla cartolina.

Si tratta di un brevetto dell’italiana ABC Gadgets che ha pensato a questo  gadget ecologico nasce per rispondere alle esigenze di aziende, enti e associazioni che comunicano e sostengono in modo “eco e green” lo sviluppo, l’innovazione e la cooperazione.

L’amministratore di ABC Gadgets, David d’Alessandro, spiega: «La novità di questa cartolina risiede nella capacità di coinvolgere chi la riceve in parte attiva. E ’utilizzabile  per attività promozionali, campagne di direct mailing e nuove iniziative diventando il gadget ecologico da regalare!»

La cartolina dal cuore vivente è personalizzabile sia nella grafica che nella scelta dei semi, infatti si può scegliere tra girasole, campanella ipomea e bella di notte, oppure zucchino romanesco, melanzana, finocchio selvatico melone e peperoncino ornamentale. Insomma il vecchio “ditelo con i fiori” diventa ditelo con le piante, ed oni piantina può dare un messaggio diverso.

Videogallery