“La terra ci è data dai nostri figli”: un convegno in memoria di Alexander Langer

[13 ottobre 2016]

alexander langer

Alexander Langer è stato un politico, giornalista, traduttore e docente italiano promotore di numerosissime iniziative riguardanti i diritti umani, l’interculturalità e l’ambiente; morì suicida nel 1995, a 49 anni. Per ricordare il suo pensiero si è organizzato il convegno “La terra ci è data dai nostri figli”, che si terrà a Pescara, al centro AURUM, dal 21 al 23 ottobre. Il convegno è organizzato da COSPE onlus insieme ad una rete di amici di Langer, di associazioni abruzzesi e alla Fondazione Langer, alla Fondazione Girolomini e all’assocazione Lupus in Fabula di Pesaro. Quest’evento ricalca un omonimo convegno, svoltosi sempre a Pescara trent’anni prima (Il 19 Settembre 1986) ed organizzato da Alexander Langer.

Da allora molte cose sono cambiate, ma l’urgenza di difendere l’ambiente e il nostro pianeta è rimasta.

Lo scopo di questo convegno è quello di creare, attraverso il racconto di numerosi ammiratori e amici di Alexander Langer, una riflessione concreta e aggiornata sull’attuale stato di salute della Terra in cui viviamo, sia sotto l’aspetto ecologico che sociale-umanitario. Sull’esempio dell’evento del 1986, l’idea è quella di continuare, con maggiori elementi di conoscenza, a sommare le energie per una conversione ecologica che nella realtà attuale appare drammaticamente urgente, allacciando un filo di continuità tra gli attivisti di ieri e le generazioni più giovani.

Quest’incontro vuole riunire tutti quelle attiviste e quegli attivisti che quotidianamente si impegnano per poter realizzare un altro modo di vivere e sono ben consci che per realizzare il cambiamento serve lavorare in rete, con l’aiuto di tutti quegli attori interessati alla salute del nostro pianeta.

In allegato il programma dell’evento. Per aderire, info, richieste logistiche:

Mail: ricci.edvige@alice.it ; giovannidamiani@fastwebnet.it; patriziadifulvio@gmail.com;