Parte il concorso Feed your future, per gli under 30 in palio 8 posti da inviato all’Expo 2015

[11 marzo 2015]

È arrivato ai nastri di partenza “Feed your future – Il coraggio di raccontare i numeri”,  il contest nazionale tramite il quale saranno selezionati in occasione di Expo 2015 8 inviati under 30 che andranno a caccia di notizie su qualità, innovazione, sostenibilità e avranno così modo di raccontare da protagonisti il grande evento.

Il progetto, che porta la firma di Giornalisti Nell’Erba #gNeLab e Birrificio Angelo Poretti, si muove lungo due leitmotiv, legati tra loro: il cibo, il nutrimento del/per il futuro, e il coraggio di guardare lontano, fare grandi passi, fare scelte innovative e sostenibili, con l’obiettivo di raccontare lo slancio, tra visione e intuizione, di chi osa innovare processi e prodotti e far misurare i risultati delle proprie azioni.

I candidati, rigorosamente maggiorenni ma non oltre i 29 anni, hanno a disposizione un mese, fino al 23 marzo, per dare prova di essere veri reporter gNe con la produzione di una videointervista, un’inchiesta, un’interpretazione di tabella dati, post di Facebook e tweet in italiano e inglese (per scaricare il bando: www.giornalistinellerba.org e www.carlsbergitalia.it).

Tutti i materiali prodotti dai candidati verranno valutati da una giuria composta da esperti, giornalisti, fotografi, videoreporter, linguisti e comunicatori, che annuncerà gli 8 vincitori il 29 marzo 2015. Nel mese di aprile, si terrà la fase formativa, ovvero un periodo in cui si forniranno ai selezionati gli strumenti necessari per prepararsi al meglio al grande evento.

Ciò che gli 8 inviati produrranno nel corso della loro esperienza ad Expo2015 – della durata di 10 giorni ciascuno – verrà pubblicato sul sito del Birrificio Angelo Poretti/Carlsberg Italia e su Italia dei Talenti, il portale web dedicato alle eccellenze italiane, oltre che sulla testata giornalistinellerba.it. Inoltre, le pubblicazioni gNe saranno raccolte in un prodotto editoriale multimediale e in una rivista pronta per la stampa.

Ma le sorprese non finiscono qui, precisano dal network di giornalismo e comunicazione ambientale per giovani e giovanissimi . Una volta chiuse le porte di Expo, a fine ottobre, gli 8 reporter saranno nuovamente in lizza, questa volta tra loro, per aggiudicarsi un ambito premio. Chi avrà scovato e raccontato meglio le innovazioni più sostenibili, intercettato le migliori interviste, lanciato i tweet e post più seguiti, vincerà un tirocinio formativo a norma di legge della durata dai 3 ai 6 mesi, che verrà concordata con mutuo accordo da parte dell’azienda e del vincitore, a partire indicativamente da gennaio 2016, nell’area Corporate Affairs di Carlsberg Italia, a Lainate (Milano).