A Siena la mobilità sostenibile sale in cattedra

[15 gennaio 2015]

A Siena domani 16 gennaio, dalle ore 11 alle 16, il Dipartimento di Scienze politiche e internazionali, grazie al supporto del gruppo di ricerca R4S (Regulation for Sustainability), sempre dell’Università di Siena, alzerà il sipario su di una giornata di studio con protagonista un tema centrale per un presente e un futuro più sostenibile: la “Mobilità sostenibile e mobilità dolce”.

«Negli ultimi anni il tema della mobilità sostenibile ha acquisito un ruolo centrale sia nell’agenda dei policy-makers sia nel dibattito scientifico, per l’importanza fondamentale che l’argomento riveste in numerose problematiche tra loro interconnesse che caratterizzano le moderne società: dalla qualità dell’ambiente alla salute degli individui, dalla qualità della vita e dal grado di felicità riportato dagli individui alla produttività economica. La giornata di studio vuole offrire una riflessione su questi temi, analizzando l’informazione per divulgarli e la formazione necessaria per tecnici, amministrativi e amministratori a tutti i livelli territoriali».

Un’occasione da non perdere per conoscere più da vicino l’attività di ricerca e divulgazione di primo piano che l’Ateneo e R4S portano avanti da tempo sul macrotema della sostenibilità e che, in particolare per quanto riguarda il gruppo di ricerca – all’interno del quale milita anche l’economista Simone Borghesi, volto noto ai lettori di greenreport – troverà presto particolare spazio anche sulle nostre pagine con un’iniziativa tutta da scoprire.

Ecco il programma degli interventi, che si svolgerà a Siena in via Mattioli 10 (interno Porta Tufi):

Ore 11.00

Stefano Maggi, Direttore del Dipartimento di Scienze politiche e internazionali, Università di Siena

Simone Borghesi, docente di Environmental Economics e codirettore R4S, Università di Siena

Gerardo Marletto, docente di Economia dei Trasporti e dell’Ambiente, Università di Sassari

Edoardo Zanchini, vice presidente nazionale di Legambiente

Massimo Bottini, presidente COMODO (Confederazione Mobilità Dolce)

Maria Rita Signorini, Consigliere Nazionale Italia Nostra

Lunch break

Ore 14.00

Antonio Pratelli, docente di Logistica dei Trasporti e della Distribuzione, Università di Pisa

Roberto Lucani, ingegnere consulente sui sistemi di trasporto

Sebastiano Cupertino, staff Mobilità sostenibile “notte dei ricercatori”, Dipartimento di Studi Aziendali e Giuridici, Università di Siena

Annalisa Giovani, Dipartimento di Scienze politiche e internazionali, staff Mobilità sostenibile, “notte dei ricercatori”, Università di Siena