Stop TTIP, le iniziative in Toscana. Il 18 aprile, flashmob e raccolte di firme

Corteo a Firenze, iniziative a Gavorrano, Grosseto, Pontedera e Pisa

[16 aprile 2015]

Il 18 aprile il il comitato italiano contro il TTIP organizza, in occasione della giornata di mobilitazione europea, diverse iniziative e chiede di  individuare quelle  più vicine e di partecipare e dare un contributo fattivo.

Il comitato italiano Stop TTIP  dice che se la  Transatlantic Trade and Investment Partnership, il Trattato di liberalizzazione commerciale transatlantico, dovesse passare rappresenterebbe un gravissimo vulnus nella potestà dell’Ue e degli stati nazionali di salvaguardare gli standard di qualità (che in caso andrebbero elevati e non abbassati a favore dei competitori internazionali) in molti ambiti, dall’agricoltura, dove ad esempio potrebbe essere aggirata la recente decisione europea di consentire agli stati di vietare la coltivazione di ogm sul proprio territorio, alla qualità alimentare ai diritti e alla sicurezza.

Ecco le iniziative previste in toscana per il 18 aprile secondo l’elenco pervenutoci:

Firenze. ore 11 Flashmob alla Stazione Leopolda in occasione della tre giorni organizzata da “Klimahouse”  dedicata al risanamento e all’efficienza energetica.

ore 15 Corteo – ritrovo sul ponte S. Trinita e poi corteo per le strade della città con la musica dei “Fiati Sprecati” info: g.monti47@virgilio.it

Gavorrano (Gr)  Biblioteca Comunale. ore 17.30: Incontro pubblico e Discussione sul TTIP

info: leobarbi@infinito.it

Grosseto in Piazza Rosselli (p.zza della Vasca), dalle 16 alle 18 presidio con raccolta firme

Pontedera. Piazza Belfiore,  ore 11.00 Flashmob: “Smaschera il trattato Fantasma”

info: stop.ttip.valdera@gmail.com

Pisa. Piazza  Garibaldi, ore 11.00 Flashmob: “Smaschera il trattato Fantasma”

dalle 11.00 alle 13.00 volantinaggio e raccolta firme

info: stop.ttip.pisa@gmail.com

 

L’elenco dei comitati e dei contatti locali Stop TTIP Italia (aggiornato al 15 Aprile 2015)

Firenze: Marco Fantechi – stopttipfirenze@gmail.com – tel. 335/1246548 – facebook: https://www.facebook.com/stopTTIPFirenze

Lucca: Roberto Viani – roviani@alice.it – 349/8234231

Pisa: Comitato Stop Ttip  Pisa

https://www.facebook.com/StopTtipPisa/timeline https://stopttipisa.wordpress.com/

Pontedera: Comitato Stop Ttip Valdera – stop.ttip.valdera@gmail.com

https://www.facebook.com/groups/comitato.stop.ttip.valdera/?fref=ts

Siena: Antonio Spiga – antonio_spiga@alice.it – 349/4443547, Simone Lorenzoni

simone.lorenzoni@tiscali.it – 346/8641760

Valdarno: Ottaviano Mauro – stopttip_valdarno@googlegroups.com –331/1077249

Facebook: https://www.facebook.com/pages/STOP-TTIP-Valdarno/614759241980975?fref=ts

 

Ecco i contatti locali, singole realtà o piccoli gruppi che hanno deciso di sostenere la campagna e che si mettono a disposizione per la costruzione di un processo partecipato e allargato sul territorio, con il tentativo, laddove le condizioni lo permettano, di costituire un Comitato locale.

Follonica (Gr): Ettore Ceccanti –  barbicone@hotmail.it – Sara  Martellacci – saruz.ebano@gmail.com

Gavorrano (Gr): Marco Ravasi – ravasiwex@tin.it –  320/8852215

Grosseto: Maurizio Buzzani – forumcittadinimondo@libero.it – 338/2904087

Massa Marittima (Gr): Andrea Andreani – andreaniandrea80@yahoo.it – 334/4667034

Orbetello: Paola Iannetti – kundun@virgilio.it – 349/5425509

Santa Fiora (Gr): Aldo Di Benedetto – aldoraffaele.dibenedetto@tin.it – 338/7889972

Scansano (Gr): Paola Baldelli –334/3114252

Scarlino (Gr): Marco Ravasi – ravasiwex@tin.it –  320/8852215