Firenze: alla Leopolda va in scena il Recycled Park, realizzato con materiali di riciclo

[25 settembre 2013]

Tra le iniziative collaterali organizzate in occasione dei Mondiali di ciclismo, Firenze ospiterà dal 26 al 29 settembre, presso la Stazione Leopolda, il Bicycle Film Festival (BFF): una rassegna di musica, arte e ovviamente cinema per celebrare la bicicletta.

Anche se il festival è volto principalmente a promuovere la mobilità sostenibile, l’occasione sarà utilizzata anche per parlare di riciclo dei materiali. Infatti, da venerdì a domenica, sarà proposta non solo una selezione di oltre 60 film, tra corti e mediometraggi, documentari, clip musicali e video arte, ma anche eventi realizzati con il contributo dei Consorzi della Filiera del Riciclo (CiAl, Comieco, Corepla, Coreve, Ricrea e Rilegno), che hanno sponsorizzato il Recycled Park, ovvero un vero e proprio BMX Park,  ideato e realizzato da NoSoccer con i sei materiali provenienti dal riciclo degli imballaggi: acciaio, alluminio, carta, legno, plastica e vetro.

Il riciclo dei sei materiali sarà graficizzato sulle rampe durante la serata inaugurale del festival con un live-painting di artisti emergenti. I partecipanti al Bicycle Film Festival potranno quindi cimentarsi in questo originale percorso, denso di strutture, rampe e scalinate, cui si potrà accedere muniti di BMX e dovute protezioni. Inoltre il BFF sarà l’occasione per lanciare il concorso di design, For Cyclists, che intende promuovere la creatività e la realizzazione di oggetti pensati per gli amanti “dei pedali”, ossia volti a migliorare la vita di chi va in bicicletta oppure oggetti ispirati al tema della bici. I prodotti saranno realizzabili attraverso l’utilizzo di materiali in disuso o materiali riciclati.

Il concorso internazionale è rivolto ad architetti, designer e creativi di ogni età. Il progetto è promosso da Arredativo, Ciclica e dai  consorzi CiAl, Comieco, Corepla, Coreve, Ricrea e Rilegno.