La Toscana del turismo sostenibile che difende l’ambiente

Le bellezze toscane dell’etichetta ecologica “Turismo Bellezza Natura” di Legambiente

[20 gennaio 2016]

Turismo sostenibile Legambiente

Un circuito di strutture turistico/ricettive in Toscana, e in tutta Italia, amiche dell’ambiente e del turismo sostenibile. È questo il valore aggiunto che Legambiente Turismo affida alle migliori strutture italiane con l’etichetta ecologica “Turismo Bellezza Natura”, che le rende “Esercizi consigliati per l’impegno in difesa dell’ambiente”. I turisti possono scoprire e scegliere le migliori offerte, in una varietà di strutture sparse nei migliori luoghi d’Italia, con una facile ricerca sul sito Legambienteturismo.it.

I parametri da rispettare per entrare a far parte dell’etichetta Turismo Bellezza Natura sono 10: rifiuti, acqua, energia, alimentazione, gastronomia, trasporto collettivo, mobilità leggera, rumore, beni naturali e culturali, comunicazione e il loro rispetto ed applicazione vengono poi costantemente controllati,

Le strutture associate vengono anche inserite in una mappa dell’ospitalità italiana e nella Guida Blu del Touring Club, partecipando al programma Ecoleader di TripAdvisor. Collegati alle strutture ci sono poi campi estivi per bambini, campi di volontariato, iniziative nazionali e altre attività legate a Legambiente. Il turista è sempre più attento alla ricerca di luoghi e strutture che trasferiscano l’emozione legata al viaggio, e in questo la sostenibilità ambientale è uno dei parametri più attrattivi. Proprio per questo l’obiettivo di Legambiente Turismo è incrociare domanda e offerta mettendo l’ambiente e la qualità al primo posto.

All’interno della rete di Legambiente Turismo sono diverse le forme di ricettività: hotel, relais, alberghi, agriturismi, B&B, country house, fattorie bio, rifugi, alberghi diffusi, centri di educazione ambientale e ancora stabilimenti balneari, centri sportivi, ristoranti, camping e villaggi: tutte strutture di eccellenza in ambito turistico

Angelo Gentili, responsabile Legambiente Turismo, sottolinea che «La Toscana attraverso le strutture associate al nostro marchio deve diventare sempre più un modello per lo sviluppo sostenibile che associa qualità ambientale alle buone pratiche ecologiche realizzate all’intero della filiera turistica. Siamo convinti, infatti, che investire sulle bellezze naturalistiche e sui prodotti tradizionali significa investire sul nostro futuro, al fine di creare un modello basato sulla sostenibilità ecologica che metta sempre più in rete le strutture ricettive del nostro Paese”.

Per aderire all’etichetta “Turismo Bellezza Natura”, e per ogni altra informazione o chiarimento è possibile scrivere a turismo@legambiente.it oppure chiamare lo 0564.48771.