M’illumino di meno 2014: il 14 febbraio giornata dedicata al risparmio energetico

Anche Legambiente aderisce alla campagna e invita la cittadinanza a partecipare

[12 febbraio 2014]

Anche il Circolo Festambiente Legambiente aderisce alla campagna nazionale “M’illumino di meno”, lanciata dal programma di Rai Radio 2 Caterpillar. Il prossimo 14 febbraio tutta Italia si illuminerà di meno per promuovere un simbolico “silenzio energetico” e per dire basta agli sprechi. Anche in Maremma le adesioni sono tante, a partire dal Comune e dalla Provincia di Grosseto.

«L’idea che questa iniziativa rappresenta – afferma Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente – dovrebbe essere ripetuta da ognuno di noi nella vita di tutti i giorni. Adottare uno stile di vita ecosostenibile significa rispettare se stessi e l’ambiente contribuendo a un futuro migliore. Proprio per questo invitiamo tutti i cittadini maremmani a partecipare alla giornata spengendo dalle 18 alle 19,30  una struttura (Legambiente spengerà le luci del Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile, a Rispescia per dare il proprio contributo simbolico, ma significativo, alla giornata)».

In occasione di M’illumino di Meno, Legambiente dà anche alcuni consigli pratici per risparmiare in casa e sul posto di lavoro. In casa, per esempio, utilizzare lavatrice e lavastoviglie sempre a pieno carico e possibilmente di notte (con la tariffa bioraria si può risparimare anche sulla bolletta), spengere la luce dello stand-by degli apparecchi (anche tramite multipresa con interruttore) risparmiando in media dalle 70 alle 100 euro l’anno. Anche in ufficio usare lampade a risparmio e sistemi automatici per il controllo della luce, e poi fondamentale usare meno carta: piccoli accorgimenti per un grande risparmio.

Sarà possibile trovare materiale informativo sul risparmio energetico al Comix Caffè di Grosseto, che aderirà alla campagna di M’Illumino di meno.

di Legambiente