Mosaico Verde: responsabilità sociale, sostenibilità e territori. Le aziende si raccontano

Presentazione dei primi risultati della campagna nazionale Mosaico Verde a sei mesi dal lancio ufficiale dell’iniziativa

[25 ottobre 2018]

AzzeroCO2 e Legambiente presenteranno il 7 novembre  Ecomondo, a Rimini, i primi risultati della campagna nazionale Mosaico Verde una grande operazione di rimboschimento nazionale che vede strettamente coinvolti enti pubblici e aziende in un progetto condiviso di adattamento ai cambiamenti climatici che prevede di piantare oltre 300.000 alberi e tutelare 30.000 ettari di boschi nei prossimi tre anni in tutta Italia.

Mosaico Verde, è una campagna di AzzeroCO2 e Legambiente realizzata con il patrocinio di ministero dell’ambiente, ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, Kyoto Club, FSCItalia, Associazione Foreste di Pianura, Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali, Dipartimento per la Innovazione nei sistemi Biologici, Agroalimentari e Forestali, Crea, Città Metropolitana di Torino, Comune di Roma, Associazione dei Paesi Bandiere Arancioni, Ambasciata Britannica di Roma, Fondazione di partecipazione Matera-Basilicata 2019.

Gli organizzatori del Convegno ci anticipano alcuni dei risultati: «A sei mesi dal lancio della campagna, le prime tessere sono state posate: sono già più di 63.000 gli alberi che verranno piantati grazie all’impegno di alcune aziende già fortemente impegnate per l’ambiente. In dodici, tra enti locali e aree parco hanno già formalizzato l’adesione mettendo a disposizione delle aree da riqualificare e molte altre se ne aggiungeranno nei prossimi mesi. L’obiettivo del convegno è far conoscere le strategie sostenibili delle imprese attraverso la funzione della CSR (corporate social responsibility), e gli strumenti di comunicazione e di coinvolgimento degli stakeholder, alla presenza di altre imprese, della stampa specializzata e dei cittadini. E.ON Italia, Ikea Italia, Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia e Ascotrade verranno a raccontare i loro progetti dedicati alla promozione dello sviluppo sostenibile e all’adattamento ai cambiamenti climatici».

Per Mosaico Verde, «Sono proprio le strategie di responsabilità sociale e ambientale delle imprese il volano per far decollare l’economia e nuovi business sostenibili con effetti immediati anche per i territori, come confermano le storie inserite in Mosaico Verde. Si tratta di progetti condivisi e realizzati su misura per i territori, beneficiari di un valore (economico, sociale, ambientale) creato dalle aziende, che hanno deciso di restituirlo nel tempo alle comunità locali.

Per partecipare al Convegno del 7 novembre è necessario pre-registrarsi entro e non oltre il 2 novembre 2018 su: www.mosaicoverde.it/convegno7novembre/