Piombino, tra bonifiche e discarica il riciclo c’è ma nell’assemblea pubblica non si vede

[30 maggio 2016]

rimateria evento piombino

Sabato 28 maggio si è tenuta al Centro Giovani di Piombino una bella e partecipata assemblea sul tema “bonifiche e discarica”. È doveroso ringraziare pubblicamente gli organizzatori e c’è da chiedersi se tale iniziativa avrebbe potuto tenersi e avere la stessa riuscita e partecipazione se non vi fosse stato in campo il progetto RIMateria con le soluzioni che propone (in primis la riqualificazione di una intera area che va ben oltre la propria discarica).

C’è anche da chiedersi se, come si dice, “il rifiuto è una risorsa”, come mai il riciclaggio (che è la prima linea di business di RIMateria) non è stato messo fra i temi in discussione e come mai, in effetti, non sia stato minimamente affrontato nella discussione stessa. Nei numerosi interventi si sono interrogati, come giusto e inevitabile, i diversi livelli di responsabilità: politico, amministrativo e imprenditoriale. RIMateria è intervenuta con il suo presidente che ha avuto a disposizione, giustamente, lo stesso spazio temporale concesso agli altri interventi. Anche per questo le numerose sollecitazioni e i numerosi interrogativi rivolti a RIMateria, prima e dopo l’intervento del presidente, non hanno potuto avere risposta puntuale e compiuta.

Nell’ambito degli incontri pubblici mensili che RIMateria organizza da quando ha avanzato il suo progetto (il prossimo si terrà lunedì 6 giugno alle 17,00 nei locali del Multizonale a Piombino) non mancheremo di rispondere alle questioni sollevate che riguardano prerogative e responsabilità della nostra azienda.

di RIMateria