Ora le auto elettriche si ricaricano wireless: ecco la nuova tecnologia

[22 ottobre 2014]

La multinazionale giapponese TDK ha annunciato di aver sviluppato un Sistema di ricarica wireless per veicoli ibridi e che spera di metterlo sul mercato già nel  2018. Il sistema è quello al quale la TDK stava lavorando da tempo con la statunitense WiTricity Corporation e permetterebbe di ricaricare un’auto senza utilizzare un cavo  una presa elettrica. Secondo quanto scrive il giornale giapponese Nikkei, «Il sistema può anche essere installato sulle strade, per permettere la ricarica durante il tragitto».

Ad aprile la TDK aveva acquisito il portafoglio di brevetti ed il nuovo sistema di ricarica senza fili combinerebbe il know-how da WiTricity con la tecnologia delle  bobine elettromagnetiche  di TDK. La multinazionale sottolinea che «Il sistema può funzionare anche quando le bobine emettitrici e riceventi sono distanti più di 10 cm».  TDK h presenterà dei prototipi del suo nuovo sistema di ricarica wireless  alle case automobilistiche entro il primo semestre 2015 e assicura di aver già testato la sua tecnologia “charging-while-driving”  su una pista circolare di 30 metri con 6 bobine emettitrici piazzate sotto la strada a 5 metri l’una dall’altra.

Gli esperimenti avrebbero confermato che il veicolo testato può percorrere  120 km ad una velocità di 5 km/h. TDK dice che la tecnologia ad aprile era in gradi di trasferire 3,3 kilowatt e che nel 2018/2019 punta ad arrivare a 6,6 kilowatt.

Anche Toyota e Nissan stanno effettuando test per prepararsi all’avvento di questa tecnologia di ricarica wireless  delle auto elettriche ed ibride.