Efficienza energetica in casa, Fiesta la promuove con lotterie e gruppi di acquisto (VIDEO)

In Italia sportelli a Forlì, Ravenna e Trieste

[20 maggio 2016]

Efficienza energetica

Il progetto europeo Families Intelligent Energy Saving Targeted Action  (FIESTA) da un anno ha lanciato un’iniziativa pilota per  Promuovere l’efficientamento energetico  e incentivare il contenimento dei consumi e della spesa energetica delle famiglie, a beneficio dei bilanci domestici e ambientali, attraverso l’informazione ai cittadini ma anche con  iniziative “non convenzionali”, come lotterie e gruppi d’acquisto locali.

FIESTA è coordinato a livello europeo da AREA Science Park, il parco scientifico di Trieste, e vede la partecipazione di 5 partner tecnici di Italia, Spagna, Croazia, Bulgaria e Cipro e 14 città con più di 50.000 abitanti. Il budget complessivo del progetto è di circa 2,4 Milioni di euro. In Italia a fare da battistrada sono state le città di Forlì, Ravenna e Trieste, dove sono attivi gli sportelli che forniscono gratuitamente alle famiglie residenti consulenze tecniche e consigli pratici per ridurre i consumi energetici delle abitazioni.

All’AREA Science Park spiegano che «Le città europee che hanno aderito al progetto creando sportelli dedicati ad audit energetici gratuiti per le famiglie, stanno ora lanciando lotterie aperte a coloro i quali hanno richiesto gli audit o abbiano preso parte ai workshop dedicati al tema dell’efficienza tra le mura domestiche. I premi in palio sono diversi: dalla bici elettrica al TV Color classe A+++, dai deumidificatori ad alta efficienza ai ventilatori e altro ancora. Il tutto all’insegna di consumi consapevoli ed “eco-friendly”. Nella stessa direzione va anche la promozione di gruppi d’acquisto locali con l’idea di riunire più utenti nell’ordinativo di prodotti e tecnologie che migliorino l’efficienza energetica in casa. È possibile sia creare gruppi d’acquisto ad hoc che unirsi ad altri già esistenti come quelli del progetto europeo CLEAR, focalizzato proprio su Intelligent Energy. Il bilancio del primo anno di attività di FIESTA è positivo: 506 gli energy audit effettuati nei cinque Paesi europei coinvolti (Italia, in Spagna, Bulgaria, Croazia, Cipro), 100 workshop per studenti, condomini e installatori organizzati e 11 lotterie attivate. Fino alle fine del progetto, nel 2017, saranno ancora diverse le iniziative da mettere in cantiere».

È ancora possibile richiedere audit energetici sia tramite il sito Internet, sia telefonando o passando direttamente negli sportelli FIESTA dei Comuni coinvolti. Beneficiando di un audit energetico gratuito si può sapere quanto è possibile risparmiare annualmente sulle bollette seguendo i consigli forniti dall’esperto, ricevendo anche due biglietti per partecipare alla lotteria.