Anche a Firenze i taxi 100% elettrici e la rete sperimentale di ricarica?

[22 settembre 2014]

Il 26 settembre a Roma verranno presentati i primi taxi elettrici al 100% in Italia. Unione Radiotaxi d’Italia (Uri) e 3570 inizieranno la sperimentazione con i taxi della Compagnia 3570 di Roma, grazie ad una innovativa partnership tra Nissan, la casa automobilistica, leader mondiale nella mobilità elettrica e il progetto Via col Verde di Uri.

Intanto in un comunicato vengono fornite anticipazione che a quanto pare saranno applicate anche nel capoluogo della Toscana: «Sarà presentata anche una rete sperimentale di ricarica taxi che comprende una colonnina di ricarica veloce, installata presso il parcheggio taxi lunga sosta all’Aeroporto di Fiumicino, e una innovativa unità di ricarica rapida mobile, un Nissan NV400 equipaggiato esclusivamente per il 3570, che permetterà ai taxi 100% elettrici di essere sempre disponibili. Una soluzione inedita in Italia ed in Europa, al via per essere applicata nelle principali città italiane, come Firenze e Milano, dopo la sperimentazione iniziata nella Capitale».

Il progetto è corredato da uno studio che definisce le necessità della rete di ricarica per taxi nella Capitale e un innovativa unità mobile di ricarica rapida.

Fin dal 2012 Uri e  3570, con il progetto Via col Verde, vogliono «dimostrare la fattibilità concreta della mobilità elettrica nel servizio taxi e la propria attenzione al tema della mobilità sostenibile e della sostenibilità economico-ambientale».