Le migliori tariffe di energia elettrica rinnovabile in Toscana

Se la vostra bolletta della luce costa troppo e volete cambiare operatore, confrontate le migliori tariffe di energia elettrica rinnovabile sul mercato

[11 aprile 2014]

Volete risparmiare sulla bolletta della luce e rispettare l’ambiente? Bene, la cosa migliore che si può fare è confrontare le migliori tariffe di energia elettrica rinnovabile sul mercato. Grazie ai comparatori online, infatti, si possono trovare le soluzioni più convenienti per le proprie esigenze. Abbiamo fatto una simulazione per tre città della Toscana e cioè Firenze, Livorno e Siena: al momento le proposte più vantaggiose sono quelle dell’offerta di Enel Energia e GDF Suez. Ecco tutti i dettagli.

Con l’aiuto del comparatore di tariffe per l’energia elettrica SuperMoney, abbiamo messo a confronto le migliori offerte per un cliente di Firenze, Livorno e Siena che vuole risparmiare sui costi di luce e gas. Il calcolo del prezzo più conveniente ha preso in considerazione il profilo di una famiglia che consuma ogni anno circa 3 mila kWh per una spesa in bolletta di 90 euro in media. Il consumo di energia, inoltre, avviene principalmente nelle ore serali e nei giorni festivi.

Nelle tre provincie toscane la migliore tariffa di energia elettrica rinnovabile è sempre quella di Enel Energia che propone l’offerta “e-light” di tipo biorario con prezzo bloccato per tutta la durata del contratto. Il calcolo su base annua ha segnalato un costo totale in bolletta di 482,1 euro che ovviamente può variare a seconda dei consumi effettivi. Enel “e-light” è una tariffa che può essere attivata solo sul web e il pagamento delle bollette può avvenire solo tramite RID sul conto corrente.

A seguire, nella classifica delle offerte più convenienti, troviamo “Casa più verde” dell’operatore GDF Suez. Si tratta di una tariffa multioraria (quindi con diversi costi a seconda delle fasce orarie di consumo) e con prezzo bloccato per i primi 2 anni di fornitura. Il prezzo totale calcolato è di 579,7 euro l’anno, ma si tratta sempre di una stima approssimativa. Anche “Casa più verde” di GDF Suez è attivabile online senza costi aggiuntivi né cambio del contatore dell’elettricità.

Enel Energia occupa anche la terza posizione delle tariffe più vantaggiose sul mercato “green”. L’offerta prende il nome di “Semplice Luce” e si tratta di una tariffa monoraria (quindi senza distinzioni di fasce orarie di consumo) sempre con prezzo bloccato per la durata del contratto. Con “Semplice Luce” di Enel si avrà un costo annuo di 586,6 euro e anche in questo caso la sottoscrizione dell’offerta potrà avvenire comodamente da casa con la procedura via web.

Queste dunque sono le migliori offerte attualmente sul mercato per avere una fornitura di energia elettrica da fonti rinnovabili. Se siamo sensibili verso l’ambiente, quindi, possiamo sottoscrivere una di queste tariffe pagando qualche centesimo in più rispetto a una fornitura tradizionale non “green”. In alternativa, se vogliamo fare un investimento, potremo installare sul tetto un impianto fotovoltaico usufruendo anche delle detrazioni fiscali degli ecobonus, ma questo sicuramente comporterebbe una spesa maggiore.

Il mercato libero dell’energia, comunque, è sempre più attento alle tematiche ambientali e stanno aumentando le tariffe “ecosostenibili”. Per sapere quali sono basta utilizzare i comparatori di offerte online oppure informarsi sempre sul web visitando i siti internet delle varie aziende. Per risparmiare, infatti, la corretta informazione è fondamentale e può permetterci di tagliare la bolletta della luce anche del 20%.

di Bruno Grande