Nuovo presidente per Estra spa

L’assemblea dei soci ha nominato Francesco Macrì, manager con esperienza nel settore dei trasporti e delle telecomunicazioni

[13 settembre 2016]

????????????????????????????????????

Poco più di un mese dopo dimissioni presentate, per valutazioni personali, il 4 agosto 2016 dall’ormai ex presidente Roberto Banchetti, la multiutility toscana Estra spa ha un nuovo presidente: Macrì, manager con esperienza nel settore dei trasporti e delle telecomunicazioni e politico impegnato in diverse amministrazioni pubbliche regionali.

«Inizierò il mio mandato incontrando tutti i Comuni soci indiretti di Estra, consapevole che la nascita di questo importante gruppo – ha dichiarato Macrì – si deve alla determinazione delle amministrazioni comunali socie di Coingas, Consiag e Intesa».

Macrì, classe 1973, non presenta nel proprio curriculum esperienze manageriali all’interno di aziende nel mercato dell’energia ma visti i suoi pregressi conosce bene il tessuto amministrativo e economico della Toscana e del Centro Italia e si insedia pronto ad accompagnare la multiutility nel percorso di affermazione quale primario soggetto aggregatore nel mercato dell’energia a livello nazionale. Estra è infatti impegnata in un processo di sviluppo e consolidamento delle attività di distribuzione, vendita e trading di gas naturale, energia elettrica, gpl nonché nelle più recenti frontiere delle telecomunicazioni – settore dove Macrì vanta già grande esperienza – e della progettazione e gestione di servizi energetici.