La Corea del nord bombarda il sud e Seoul risponde subito

Continua a salire la tensione al confine occidentale tra le due Coree

[20 agosto 2015]

Corea militari

Secondo l’agenzia sudcoreana Yonhap, che cita fonti militari di Seoul,  le forza armate della Repubblica popolare democratica di Corea (Rpdc) alle 15,52 ore locale  hanno bombardato  i militari sudcoreani alla frontiera occidentale.

Anche se l’attacco nordcoreano, d subito individuato dai radar sudcoreani, non sembra aver fatto danni, la Corea del sud ha immediatamente risposto  con decine di colpi di artiglieria verso la Corea del nord.

Nel mirino dei nordcoreani ci sarebbe stato un altoparlante che trasmetteva messaggi contro il regime nazional-stalinista di Pyongyang da oltre confine.  Una scaramuccia che, vista la tensione crescente tra le due Coree , potrebbe trasformarsi in qualcosa di molto più pericoloso al confine fortificato tra i due Paesi.

Il governo sudcoreano ha convocata una riunione di emergenza del National Security Council.