Era un’attivista di Oxfam e per i diritti umani

L’omicidio della parlamentare Jo Cox in Gran Bretagna, il ricordo del leader laburista Jeremy Corbyn

Uccisa da un uomo al grido neofascista di “Britain first”

[16 giugno 2016]

Jo Cox

La deputata laburista  Jo Cox è stata uccisa da un uomo al grido di “Britain first” che è anche il nome di un partito neofascista inglese che sta facendo una feroce campagna xenofoba a favore dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea. La Cox stava partecipando proprio a una manifestazione elettorale a favore della permanenza del Regno Unito nell’Ue.

Ecco il ricordo di Jo Cox di Jeremy Corbyn, presidente del Labour Party:

 

Tutto il Partito Laburista, la  famiglia del Labour – così come  l’intero paese – è in stato di shock per l’orribile omicidio di Jo Cox, oggi.

La vita di Jo Cox era stata al servizio del pubblico e di un profondo impegno per l’umanità. Ha lavorato tanto per Oxfam e per un’ONG contro la schiavitù, il Freedom Fund, prima di essere eletta, l’anno scorso come parlamentare mp per Batley and Spen, dove è  nata e cresciuta.

Jo si era dedicato a farci vivere secondo le nostre promesse, a sostenere il mondo in via di sviluppo e al rafforzamento dei diritti dell’uomo e lei ha portato quei valori e principi con sé quando è diventata una parlamentare.
Jo Cox è morta facendo il suo dovere pubblico nel cuore della nostra democrazia, per ascoltare e rappresentare il popolo che era stata eletta per servire. E’ una causa profondamente importante per tutti noi.
Jo piaceva a tutti a Westminster, non solo ai suoi colleghi laburisti, ma anche all’altra parte del Parlamento.
Nei prossimi giorni, ci saranno domande a risposta su come e perché sia morta. Ma per ora tutti i nostri pensieri sono per il marito di Jo, Brendan, e per i loro due bambini piccoli. Dovranno crescere senza la loro mamma, ma potranno essere immensamente fieri di quello che ha fatto, quello che ha realizzato e quello che ha rappresentato.

Facciamo loro le nostre più sentite condoglianze. Abbiamo perso una collega molto amata, un vero talento e una attivista che si è dedicata alla giustizia sociale e alla pace. Ma loro hanno perso una moglie e una madre, e i nostri cuori sono con loro.

Jeremy Corbyn