Tunisia: almeno 22 morti nell’attacco terrorista al museo del Bardo (Fotogallery)

[18 marzo 2015]

L’attacco terrorista al museo del Bardo, a Tunisi, è finito dopo l’assalto delle forze dell’ordine che hanno liberato gli ostaggi. Secondo il primo ministro Habib Essib, attualmente è il bilancio è di 22 morti, almeno 17 sono turisti (di cui 4 italiani), 2 terroristi sono stati uccisi e tra le vittime ci sarebbero anche un poliziotto ed un civile tunisini. Numerosi i feriti.

Fonti tunisine dicono che tra le vittime confermate ci sarebbero italiani, polacchi, tedeschi e spagnoli. Secondo la stampa tunisina sono stati arrestati due sospetti che avrebbero partecipato all’attacco al museo.

Fonti governative della Tunisia dicono che l’attacco terrorista ai turisti stranieri è probabilmente una vendetta per il recente smantellamento di una cellula salafita, lo Stato Islamico, nelle cui fila in Siria ed Iraq militano migliaia di tunisini, non ci entrerebbe nulla, anche se su Twitter fioccano le rivendicazioni della strage. E’ chiaro che il caos nella vicina Libia si riflette su questo piccolo Paese che con le ultime elezioni ha scelto di restare sulla via democratica e la laicità.

Intanto a Tunisi è in corso una grande manifestazione spontanea contro il terrorismo.